Post in evidenza

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi ...

venerdì 8 marzo 2013

N inverse (E DIPINTI DI SIGNOL)





 
 





Ci si stupisce dinanzi alla presenza di una N(ma potrebbe capitare anche per qualsiasi altra lettera) scritta in senso contrario a quanto siamo abituati a leggere e a vergare nelle nostre attività quotidiane. Spesso succede che, non comprendendo il motivo di un 'fenomeno' vi attribuiamo significati strani, misteriosi. Del resto,proprio ciò che non si conosce, che si ignora, è mistero. Affascinante e interessante è addentrarsi in esso,per capire e scoprire cosa effettivamente nasconda,se esiste una spiegazione plausibile o se esso sia destinato a restare senza risposta.
I dipinti di SIGNOL e le sue firme:una mia teoria 
Visitando la chiesa di S.Sulpice, nell'agosto 2005, ovviamente ho potuto visionare i 'celeberrimi'dipinti attribuiti a Emile Signole, che hanno la caratteristica di avere le firme,a due a due,differenti:due presentano una N dritta nel cognome,due una N inversa.
SULPICE31.jpg (40264 byte) SULPICE32.jpg (62087 byte)

Ciò ha fatto versare fiumi di inchiostro cercando di comprenderne il motivo,
che si rifiuta essere quello della 'casualità',ovvero che l'artista l'abbia fatto in modo automatico,e che debba esistere una ragione più recondita (e lascio ai lettori leggere le teorie che sono emerse in merito). 
Io propongo una chiave di lettura diversa,nata dalla curiosità di capire se Signol firmasse tutti i suoi dipinti in tal modo.Ebbene,non è assolutamente così! Egli,nato nel 1804 a Parigi e morto a  Montmorency nel 1892,fu un insigne professore dell'Ecole des Beaux-Arts di Parigi e frequentò l'Accademia a Roma,città nella quale lasciò anche alcune opere. Ha eseguito molti dipinti,dal ritratto di Berlioz ad uno straordinario dipinto sulla  Prima Crociata,da temi religiosi(esempio,Cristo alla tomba e quelli di S.Sulpice stessa) ai ritratti di alcuni re Merovingi).Stranamente,si fa una certa fatica a trovarlo sui testi d'arte.
 Eppure le sue opere sono conservate in musei importantissimi,come al Louvre,dove si trova questa splendida tela,Cristo e l'Adultera,
Signol,-Cristo-e-l'adultera.jpg (180360 byte)
in cui la firma di Signol ho evidenziato con una freccia nera(proprio sopra al marchio di proprietà dell'immagine).Si vede poco chiaramente ma ingrandendo è evidente come la firma dell'artista non sia uguale a quella presente nei suoi dipinti di S.Sulpice,appare 'per esteso' (nome e cognome)e in un carattere stampatello minuscolo(sembra corsivo). Dunque? Qual'è la vera firma di Signol? Inoltre,in questo enigmatico quadro (andrebbe analizzato nel simbolismo ma ciò esula dalla sede in questione) è riportata una scritta sul pavimento,in latino(con la N dritta),che più o meno significa 'Chi è senza peccato scagli la prima pietra', alludendo alla situazione.
Analizziamo un'altra opera del pittore francese
Signol_-_Juste_et_mechant.jpg (41109 byte) Emile Signol
Réveil du Juste, Réveil du Méchant Angers, Musée des Beaux-Arts 

(riferimenti web: 
http://www.latribunedelart.com/Musees_2004/Reouverture_musee_Angers.htm
http://www.latribunedelart.com/Musees_2004/Signol_-_Juste_et_mechant.JPG
In essa, bisogna sforzarsi ma si riesce a distinguere la firma a sinistra.
Essa è estesa (nome e cognome) e vergata in caratteri corsivi minuscoli .Comunque,assai diversa da quella apposta sui dipinti di S.Sulpice.
Può essermi sorto il ragionevole dubbio di come mai a S.Sulpice quei dipinti presentino le firme:
- in netta evidenza,forse eccessiva evidenza (quando nelle altre tele di Signol bisogna cercare col lanternino( ho passato in rassegna varie sue opere, non trovandovi la firma,poichè probabilmente è inserita in punti di scarsa visibilità);
- col nome tronco (EM anzichè Emile) e cognome in caratteri maiuscoli stampati,a differenza delle tele appena viste sopra;
-la data, in altre opere di Signol, non c'è (o forse sfugge a prima vista,mentre in S.Sulpice è più che evidente)


 
Francamente mi sembrano vergate in modo che risaltasse ciò che si voleva far risaltare;
una presenta la I con il puntino l'altra no, ma non è solo questa l'anomalia; il numero 8 è chiaramente scritto in modo diverso.
Ad un esame minuzioso,si potrebbero scoprire altre 'differenze'. Fu Signol a firmare queste tele?
Esistono alte sue opere firmate in tal maniera?
Dove sono conservate,quali sono i titoli e cosa rappresentano? Mi piacerebbe molto riuscire a trovarle!
Diciamo che se uno dovesse copiare la firma di un altro o,meglio,dovesse firmare qualcosa,la cosa migliore sarebbe usare il carattere stampatello maiuscolo,anzichè il minuscolo o il corsivo.Ma non vedo perchè qualcuno avrebbe dovuto firmare al posto di Signol, o apporvi una firma simile(forse cancellando la sua 'vera'?) e perchè quest'ultimo non avrebbe avuto niente da ridire. Certo che la ricerca porta talmente lontano che...ritorniamo sul nostro binario e riprendiamo il discorso iniziale.

Cercando di dare una spiegazione al perchè della N inversa,
mi sono ritrovata con ulteriori interrogativi (e forse più intriganti!).Chiedo scusa!
Speriamo che qualche esperto d'arte ci possa venire in aiuto per chiarire almeno il dubbio di come firmava abitualmente Signol
e perchè avrebbe dovuto cambiare così drasticamente la sua firma(dal minuscolo integrale al contratto stampato maiuscolo).
Nel quadro della Crocifissione di Signol,si trova, sopra la testa di Cristo,un'iscrizione trilingue completamente da leggersi allo ...specchio

tratte da http://www.renneslechateau.com/photos/0056.htm
LA N INVERSA IN DIVERSI CONTESTI
La N inversa si ritrova in molti altri contesti. Sfogliando una vecchia mappa di Parigi,ho visto come le vie il cui nome contiene una N, siano TUTTE scritte con la N inversa! Se la foto non si visualizzasse, cliccare sul link http://www.paris.org/Maps/Map6/map.cgi/h664?17+14  o http://www.paris.org/Maps/Map6/map.cgi/h664?15+11
Andando sul relativo sito,e cliccando sulle frecce di navigazione,si scopriranno altre vie che recano la N inversa
(interessante anche per rendersi conto di come erano ubicate le zone e i monumenti a quel tempo,a Parigi).

Anche nella nota località di Rennes le Chateau le N inverse non mancano:
 questa N-inversa-Rlc.jpg (19981 byte)è la stele funeraria di una giovane sepolta lì:
presenta tutte le N inverse 
(tratta dal libro "Rennes le Chateau e il mistero dell'Abbazia di Carol"-
di R.Volterri e A.Piana (2005- Edizioni SugarCo) 
e anche la scritta  che orna (o ornava)la tomba del curato B.Saunière a RlC 
presenta la medesima caratteristica, una N inversa.Pure ad Antugnac,
sulla croce del Calvario nella parola INRI, la N è al contrario.

N inversa christ_antugnac_calvaire_ancien.jpg (37839 byte)  
(foto tratta da "L'Universo magico di Rennes le Chateau"-di R.Volterri e A.Piana- (2004-SugarCo edizioni)
bulletHo trovato anche alcune altre curiosità: la N inversa su antichi indicatori di vie parigine(oggi sostituiti quasi interamente da
cartelli moderni stampati).
N-INVERSE.jpg (44369 byte) N-IVERSE1.jpg (23732 byte) (da "Promenades dans le Paris Disparu" di Leonard Pitt).
Ho rinvenuto ben tre( o sono quattro?) N inverse in un'epigrafe (molto consunta)presente sul campanile della chiesa di Spirano (BG),datata 1681 (le ho sottolineate per meglio evidenziarle;per una migliore visualizzazione,cliccare sulla foto piccola).

                                          N-inversa-spi.jpg (93492 byte)
Una lastra dedicatoria,in un borgo rurale, che allora doveva contare poche persone,potrebbe indurre a ritenere che fosse 'prassi' per lo scalpellino incidere la N al rovescio,ritenendola equivalente alla N 'normale'...Nessun mistero,nessun secondo intento,sembrerebbe,dal momento che anche la frase non appare in un latino correttissimo.
bulletAltre tre N inverse le abbiamo rinvenute sull'epigrafe dell'architrave del portale centrale dell'Abbazia del Priorato di Sant'Egidio a Fontanella (frazione di Sotto il Monte Giovanni XXIII-BG),risalente all' XI secolo(rimaneggiamenti successivi):

N-inversa-Fontanella.jpg (79188 byte)(cliccare per visualizzare meglio nel dettaglio)

bulletUna lapide dove le N sono tutte inverse è presente in un'epigrafe situata sotto l'arco dell'antico chiostro dell'ex convento francescano di Verona,dove c'è la tomba di Giulietta.

La Ricerca continua...
(Autrice:Marisa Uberti. Il materiale è soggetto alle Avvertenze/Disclaimer).





post scorrevoli