Post

Visualizzazione dei post da maggio 19, 2013

LA TRADIZIONE-TRADIMENTO DELLA GIUDEO-MASSONERIA

Immagine
Se studiamo l’azione della giudeo-massoneria dall’epoca in cui fu lanciata dall’Inghilterra sul “mercato” cristiano, dopo che Oliver Cromwell permise l’invasione ebraica delle isole britanniche, in seguito alla convenzione da lui firmata con l’ebreo Manasseh ben Israel di Amsterdam (L’Olanda era l’unico paese che aveva accordato libertà gli ebrei, i quali in seguito la tradirono a favore degli inglesi), vediamo come senza eccezione la massoneria ha tradito tutti i paesi che le hanno permesso di agire.Il tradimento è una tradizione della sètta. La massoneria ha tradito sempre un paese a favore di un altro, ha lavorato per affondare dall’interno i popoli scatenando rivoluzioni, provocando molestie politiche, sociali ed economiche, paralizzando il funzionamento dell’apparato statale nei momenti cruciali.Questa azione traditrice cerca sempre di recare beneficio agli interessi locali o internazionali dell’ebraismo, arma segreta e motrice della sètta massonica.Qu…

Massoneria, Chiesa Cattolica, New Age, NWO, e il vero messaggio cristiano.

Immagine
Paolo Franceschetti

INDICE

1. Premessa.
2. Il messaggio cristiano, induista, buddhista e musulmano. 
2.1. Il vero messaggio di Cristo. 
2.2. La meta finale, per il cristiano, per il buddhista, per linduista e per lislamico. 
2.3. Gli strumenti per l’unione con Dio nelle varie religioni: preghiera, meditazione, mantra.
3. NWO, New Age e religione unica mondiale.
4. Gli studi sulla figura di Gesù.
5. Politica e spiritualità. Potere temporale e potere spirituale. 
5.1. Prima tappa. L’introduzione dell’elemento spirituale in politica. Il periodo dellegemonia della Chiesa cattolica romana.
5.2. Seconda tappa. La separazione del potere temporale da quello spirituale. Il periodo dellegemonia della Massoneria.
5.3. Terza tappa. La reintroduzione dell’elemento spirituale in politica e nella società. Il futuro (?)
6. Alcuni esempi.
7. Lettera da un massone di 19 anni.
8. Poscritto finale. Un articolo di Piero Cammerinesi



1. Premessa.


Scrivo questo articolo per precisare alcuni concetti, a seguito delle …

Controllo della Mente e contatto con le Piante- Cogliere l'Energia dagli Alberi

Immagine
.:: Controllo della Mente e contatto con le Piante ::.
Imparare a controllare la nostra mente e metterci in contatto con le piante sono due esercizi di meditazione che ci aiutano a conoscere meglio il nostro mondo interiore, quando riusciamo a raggiungere questa armonia, sarà più facile il contatto energetico che lega uomo-albero.

Per riuscire ad entrare in contatto col proprio albero dobbiamo imparare a concentrarci controllando il nostro pensiero. Impariamo due facili esercizi che ci permettono di entrare in contatto con le piante: il controllo della mente e la visualizzazione.

Controllo della mente: da seduti appoggiamo i gomiti sul tavolo, chiudiamo gli occhi e mettiamo i pollici sulle orecchie, focalizziamo lo sguardo sul centro della fronte all'altezza del terzo occhio.
Gli indici sono appoggiati sugli occhi, medi sulle narici, annulare e mignolo sulla bocca.

Ment…