Post

Visualizzazione dei post da maggio 26, 2013

Il tempo del Grande Risveglio

Immagine
Il tempo del Grande Risveglio è venuto. Voi che avete scelto di sollevare il vostro sguardo dall'oscurità avete la benedizione di assistere all'arrivo di un nuovo giorno sul pianeta Terra. Poiché il vostro cuore ha desiderato vedere la pace vera là dove ha regnato la guerra, di mostrare pietà dove ha dominato la crudeltà, e di conoscere amore dove la paura ha paralizzato i cuori, voi siete i privilegiati del vostro mondo.
La Terra è una benedizione per voi. La Terra è vostra amica e vostra Madre. Ricordatevi sempre di rendere onore al legame che avete con lei. Essa è un essere vivente, amorevole, che respira come voi. Sente l'amore che irradiate camminando sul suolo con il cuore felice.
Il creatore ha scelto le vostre mani per raggiungere coloro che sono soli, i vostri occhi per vedere innocenza e non colpa e le vostre labbra per pronunciare parole di conforto. Bandite il dolore! Vi siete avventurati in sogni oscuri così a lungo. Ora entrate nella luce e fate v…

5 Consigli per superare le Tue Paure

Immagine
E’ assai raro imbattersi in persone prive di qualsivoglia paura: ragni, ambienti chiusi, buio, sono solo alcuni esempi delle fobie più comuni che spesso ci limitano e ci impediscono di esplorare nuovi aspetti della vita, costringendoci a rimanere nella nostra zona di sicurezza.

Le paure a volte sono in grado di paralizzarci, letteralmente.

La paura, ovviamente, non è sempre un elemento negativo, perché ci consente di adottare le necessarie cautele quando ci troviamo in situazioni di potenziale rischio.

Ma diviene certamente un fattore da considerare con attenzione quando le fobie prendono il controllo su di noi, limitando drasticamente la nostra libertà, le infinità possibilità e le ricchezze che la vita quotidianamente ci offre.

1. Sii consapevole che tutti noi abbiamo paura di qualcosa.

Le persone intorno a noi probabilmente non hanno le nostre stesse paure, ma ciascuno di noi ha paura di qualcosa, non c’è dubbio. Comprendere questo può aiutarci a capire che non siamo isola…

- di Anonimo

Immagine
La giovinezza

(di Anonimo)

"LA GIOVINEZZA NON E' UN PERIODO DELLA VITA:
E' UNO STATO DELLA MENTE;
E' LA TEMPRA DELLA VOLONTA'
E' UNA QUALITA' DELL'IMMAGINAZIONE;
E' LA FORZA DELLE EMOZIONI,
E' IL PREDOMINIO DEL CORAGGIO SUL TIMORE,
DEL DESIDERIO DI CONOSCERE SULL'IGNORANZA.

NON SI INVECCHIA
SOLO PER LA SOMMA DEGLI ANNI CHE SI VIVE,
SI INVECCHIA PERCHE' SI DISERTA I PROPRI IDEALI.
GLI ANNI ARRUGANO LA PELLE, COME UNA VITA
SENZA ENTUSIASMO RAGGRINZA L'ANIMO.

PREOCCUPAZIONI, DUBBI, PAURE E DISPERAZIONE
SONO I LUNGHI ANNI CHE FANNO PIEGARE IL CAPO
E INARIDISCONO LO SPIRITO.

IN QUALUNQUE ETA', IN OGNI CUORE,
VI PUO' ESSERE AMORE PER LA BELLEZZA,
DOLCE MERAVIGLIA PER LE STELLE,
COMMOZIONE PER UN TRAMONTO,
CORAGGIOSA SFIDA DEGLI EVENTI,
BRILLANTEZZA DEI PENSIERI
CURIOSITA' E GIOIA DI VIVERE.

TU SEI GIOVANE COME LA TUA COERENZA
E VECCHIO QUANDO NE DUBITI;
SEI GIOVANE COME LA FIDUCIA IN TE STESSO
E VECCHIO QUANDO CESSI DI AVERNE…

IL GABBIANO JONATHAN LIVINGSTON

Immagine

STONEHENGE

Immagine
Nei paesaggi dell'Irlanda e della Gran Bretagna sono disseminati antichissimi "monumenti" megalitici: menhir, dolmen, pietre oscillanti e cromlech. Eppure queste pietre gigantesche furono collocate e ordinate secondo precisi calcoli astronomici da popolazioni all'apparenza primitive. Ma perché comunità dalla "economia di sussistenza" sentivano il bisogno di determinare con matematica sicurezza solstizi e movimenti lunari? Si può parlare di "ricerca scientifica" presso gli antichi Celti di Gran Bretagna e d'Irlanda? Un vecchio manoscritto conservato nella Biblioteca del Collegio del Corpus Christi a Cambridge raffigura il cerchio di pietre di Stonehenge con sotto questa didascalia.

"Stonehenge, presso Amersbury in Inghilterra. Nel 483 A.D. il Mago Merlino trasportò la danza dei Giganti dall'Inghilterra a Stonehenge"

Soffermiamoci sull'espressione "danza dei Gi…

... Capitolo 3 – I Desposyni, Capitolo 4 – I Fatti Rinnegati dalla Versione Cristiana, ... Capitolo 5 – I Figli di Gesù e Mariamne (Maddalena)

Immagine
I DESPOSYNI
1. Ci sono nomi menzionati in diverse punti nella Bibbia e in altri documenti non canonici. Sulla base di questi ultimi, ecco la migliore elencazione che è possibile realizzare dei fratelli e delle sorelle di Gesù in ordine di età, dal più vecchio al più giovane. - Parenti stretti di Gesù: 2. Giuseppe – Sua Divina Maestà, Re Supremo d’Irlanda in esilio. 3. Maria, Madre di Gesù. 4. Gesù (maggiore e primogenito, a cui fa riferimento anche l’anagramma di Lazzaro nel Vangelo secondo Giovanni). 5. Maria Maddalena (Mariamne) – moglie di Gesù. 6. Martha (Salomè anche soprannominata Matia). 7. Giacomo (il Giusto). 8. Joseph (Giuseppe). 9. Giuda (Judas, noto anche come Tommaso il gemello). 10. Maria (Miriam). 11. Cugini: 12. Cleofa (Cleopas), fratello minore di Maria. 13. Simeone Cleofa (Simeon Cleopas). 14. Maria Cleofa (Mary Cleopas). 15. In riferimento a cosa sia accaduto a tali parenti più stretti, è chiaro che, nel 44 d.C. circa, quando Paolo di Tarso riuscì ad eliminare …

AFORISMANDO IN LIBERTA'...CON UN SORRISO....

Immagine
Un cuore a spasso. Le canzoni sono spesso le chiavi che aprono i cassetti della memoria e ci fanno rivivere le emozioni più forti.

Antonio Curnetta L'importante è non avere le grinze al cervello, quelle in faccia prima o poi t'aspettano al varco.

Anna Magnani







Pensieri e musica. Luna del Grande Se cerchi qualcosa di "ordinario" io sono la "scelta" sbagliata. Io sono quella matta, quella dai sorrisi e dalle lacrime improvvise, quella che profuma di donna ma con movenze da "diavolo", quella che ti segue anche all'inferno. Io sono un po' strana, però giuro sono fottutamente vera, soprattutto quando amo. La forza non deriva dalla capacità fisica. Deriva da una volontà indomita.

( Mahatma Gandhi )

Il leader sceglie di servire al di sopra degli interessi personali!

Immagine
Ho trovato molto interessante, in linea con il Tutorial N° 01 sulla Leadership,  una articolo di Michael McKinney, presidente del magazine LeadershipNow, che cita un famoso commentatore americano Walter Lippmann del giornale Herald Tribune. Questi definiva i leader come “i custodi degli ideali di una nazione, delle credenze di cui essa si nutre e della fede che la rende una nazione e non una semplice aggregazione di individui. La parola custode significa guardiano, cioè uno che si prende cura. Il custode è un persona che conserva qualcosa per conto di altri,attraverso un comportamento non motivatodall’interesse personale. Un custode, inoltre,  è un individuo che sostieneciò cheè meglio da fare per tutte lepersone, anche se loro potrebbero non essere interessato a farlo. Questo è un atteggiamento mentale che si concentra sul compito che è a portata di mano enonsuciò che illeaderpotrebbe guadagnare dallaposizione; inoltre  implica un rapporto attento e interessato tra il leader …

PENSIERO DI Omraam Mikhaël Aïvanhov

Immagine
"Un albero è costituito da sette elementi: radici, tronco, rami,
foglie, fiori, frutti, e dentro i frutti i semi, che una volta
interrati daranno vita a un nuovo albero. Certo, questo lo
sapete, ma quel che forse non sapete è che un albero rappresenta
una sorta di sistema solare, poiché ciascuno dei sette elementi
che lo compongono corrisponde a uno dei sette pianeti
tradizionali.
Scopriamo ora tali corrispondenze. Le radici, che lavorano
nell’oscurità, profondamente nascoste nella terra,
corrispondono a Saturno. Il tronco, che si innalza possente e
solido, è Giove. I rami, che partono alla conquista dello
spazio, equivalgono a Marte. Le foglie, nelle quali grazie alla
luce avviene la fotosintesi, corrispondono al Sole. I fiori, che
con le loro forme, i loro colori e i loro profumi costituiscono
la bellezza dell’albero, rappresentano Venere. I frutti, nella
cui polpa si condensano tutti i succhi, corrispondono alla Luna.
Quanto ai semi, grazie ai quali ricomincerà l'intero c…

Clima impazzito, al Circolo polare artico fa più caldo che in Sardegna e in Algeria

Immagine
Il tempo è proprio impazzito, quest’anno. Ce ne accorgiamo tutti, e non solo noi che abbiamo un freddo cane: freddo per la stagione, almeno. A Rovaniemi (Lapponia, appena 10 chilometri più a Sud del Circolo polare artico) oggi pomeriggio c’erano 27 °C. Babbo Natale, cui si attribuisce appunto la residenza a Rovaniemi, poteva starsene in canottiera e asciugarsi ancora il sudore.

Contemporaneamente c’erano 14 °C a Parigi; 17 °C in Sardegna, inAlgeria e sulle spiagge della Tunisia. E’ rimasto solo Formigoni a credere che riscaldamento globale significhi più caldo dappertutto: è invece disordine climatico nel quadro del’aumento delle temperature. E’ esattamente ciò cui assistiamo.

Dopo il “continua” c’è la cartina di Wetterzentrale (il più famoso sito meteo tedesco) con le temperature di oggi in Europa e Africa del Nord.
Dimenticavo: il 2012 è stato a livello planetario il 9° anno più caldo di sempre (o meglio da quando si conservano le serie delle temperature); tutti i 10 anni più…

Alien nation

Immagine
Alien nation30 maggio 2013, ore 13:00. Va in onda il TG2, la solita propaganda spacciata con infinita improntitudine per notiziario. Nel corso di un servizio sulla Siria, dove facinorosi armati da Sion e dall'Impero di U.S.A.tana perpetrano stragi indicibili, tentando di rovesciare il governo del presidente Assad, il "giornalista" accenna alle iniziative diplomatiche in corso.

Mentre sono inquadrati dei papaveri europei, per qualche istante è anche immortalata una guardia del corpo dalle bislacche sembianze. Il bodyguard, somigliante ad un satellite di Barry Soetoro alias Barack Obama, ha fronte sfuggente, arcate sopraciliari molto pronunciate, naso vestigiale, mento piccolo. Sul capo del terreo personaggio ricadono dei capelli che paiono posticci.

Un ibrido? Un clone? Un mostro partorito in qualche laboratorio militare? Un essere senz'anima, quindi incapace di provare empatia, adatto per i compiti più turpi e spietati? Una specie di androide al servi…

Il significato occulto dei numeri dallo 0 al 21

Immagine
0 : incoscienza, follia, squilibrio. A volte medianità che nuoce. Malattie mentali.
1: intelligenza, dialettica, abilità. Notevoli capacità mentali. Influenza il cuore e la circolazione sanguigna.
2: lunaticità. Pericoli, soprattutto di notte. Ambiguità e sensibilità eccessiva. Influenza l'utero, il seno e lo stomaco.
3: ottime capacità mentali. L'immaginazione è contorta. Dinamismo. Influenza la gola, il sangue e la tiroide. 4 : praticità e forza. Integrità morale. Ottimi guadagni ottenuti al proprio lavoro. Influenza la testa.
5 : successi morali. Tendenza all'insegnamento. Influenza il cuore.
6 : dubbi e insicurezza. Infedeltà …

SCIENZE ESOTERICHE

Immagine
.:: Amuleti Esoterici e Formule Magiche ::.
Nell'antico Egitto gli amuleti avevano il compito di proteggere i vivi e i morti. Per i primi si attivavano semplicemente indossandoli. Per i defunti preservavano il corpo dalla corruzione e garantivano la rinascita dello spirito. Grande attenzione veniva osservata proprio a questo secondo tipo di amuleto: a ogni parte del corpo del defunto ne veniva abbinato uno e posto fra le bende di mummificazione.

Gli antichi Amuleti esoterici egizi erano oggetti composti dalle più svariate sostanze, utilizzati per proteggersi dagli influssi maligni e dai nemici, reali o immaginari. Gli amuleti proteggeva…

IL SEGRETO DI DANTE ALIGHIERI

Immagine
Il Segreto di Dante Alighieri
templare, massone, rosacrociano, esoterico, eretico, anticattolico ed incompreso
di Paolo Franceschetti - Stefania Nicoletti




1. Premessa.
In questo articolo approfondirò il ruolo di Dante nell’esoterismo rosacrociano, che si riflette sul simbolismo di molti delitti della nostra storia recente. Dante apparteneva ad una organizzazione segreta, quella del Fedeli d'Amore, di diretta derivazione templare e rosacrociana, e in alcuni siti templari si afferma che avesse il grado di cavaliere kadosh; ora, se tre indizi fanno una prova, qui se ne hanno molti di più, (99, cioè 33 per tre).
D’altronde Dante viveva in un’epoca dove anche solo mettere in dubbio la verginità della Madonna era sufficiente per essere messi al rogo; logico quindi che chi voleva professare idee diverse doveva farlo in segreto, e celando sotto un linguaggio metaforico le sue vere idee.
Quindi tutta la Divina Commedia è un’immensa epopea rosacrociana, comprensibile solo agli iniziati…