Post

Visualizzazione dei post da luglio 21, 2013

- Dal testo più amato dal buddhismo:"Il Dhammapada" -

Immagine
--------------------------------

VIII Migliaia

100 Meglio di mille vuote parole
è una sola parola che porta la pace.

101 Meglio di mille versi vani
è un solo verso che porta la pace.

102 Meglio di cento vuote frasi
è una parola del dharma
che porta la pace.

103 Meglio vincere te stesso
che vincere mille battaglie
contro mille uomini.

104 La padronanza di sé
è la vittoria più grande.

105 Né gli dei, né i demoni,
né il cielo, né l'inferno possono toglierti una simile vittoria.

106 Cent'anni di rituali,
migliaia di sacrifici non valgono l'onorare anche solo per un attimo colui
che conosce se stesso.

107 Cent'anni trascorsi ad alimentare
il fuoco sacrificale nella foresta non valgono l'onorare anche solo per un
attimo colui che conosce se stesso.

108 Le offerte di un intero anno, fatte per acquisire meriti, non valgono un
quarto dell'omaggio reso al giusto.

109 Chi onora e segue il saggio riceve quattro doni: vita, bellezza,
felicità e forza.

110 Meg…

UNA FRASE DI AIVANHOV

Immagine
"Due persone possono entrare in conflitto tra loro, ma poi, dopo qualche discussione, trovare un terreno d'intesa. I due credono quindi che la questione sia sistemata. In realtà, però, una terza persona che aveva assistito per caso o suo malgrado ai loro scontri, potrebbe esserne rimasta vittima. Ecco perché la Giustizia divina si presenterà un giorno davanti agli altri due, dicendo loro che sono colpevoli e che in un modo o nell'altro devono riparare. È così che il destino a volte può cogliervi di sorpresa. Direttamente, voi non avete fatto male a nessuno, ma se con la vostra condotta avete turbato degli esseri – pur senza saperlo –, sarete condannati. Ogni volta che vi viene imposto un compito o un obbligo, anche se in apparenza non spetterebbe a voi adempierlo, è la prova che avete un errore da riparare. Perciò, non dovete mai pensare che quello che vi sta accadendo sia ingiusto e privo di senso. " Omraam Mikhaël Aïvanhov

LA CRITICA DI YOGANANDA

IL GIUDIZIO

(di Y oganandaji)


Ogni volta che sparli di un'altra persona per il gusto del pettegolezzo o per la forza dell'abitudine, ricordati che sarai giudicato, allo stesso
modo, dal Padre Celeste. Quello che semini, raccogli. Se racconti ai quattro venti le debolezze degli altri, la Legge Divina, come per mistero,
renderà pubbliche le tue intime colpe.

Il pettegolezzo non guarisce mai chi ne è vittima: scatena soltanto rabbia, disperazione e vergogna, e rafforza la determinazione a continuare a
sbagliare. C'è un proverbio che dice: «L'uomo che ha perso un orecchio attraversa il villaggio rasentando i muri, per mostrare agli abitanti
l'orecchio sano e nascondere quello che ha perduto. Ma chi ha perso tutte e due le orecchie passa per la piazza del paese, perché non può più
nascondersi».

Se si parla in maniera inopportuna degli errori morali di qualcun altro, quella persona non proverà più vergogna e disperazione, come l'uomo che ha
perso tutte e due le orecchie, e cos…

"Suggerimenti per il tuo successo"! - di Yoganandaji

Immagine
COME ABOLIRE IL DESIDERIO SFRENATO

L'unica possibilità al mondo di abolire il desiderio è rappresentata dalla
disponibilità delle persone di successo a soccorrere coloro che falliscono,
aiutandoli a superare il *karma* del passato e stimolando il loro spirito
d'iniziativa. Alcune persone soddisfano la brama di ricchezza impoverendo i
propri simili; altre sono incapaci di condividere la prosperità. Il loro
egoismo è la causa di tanta sofferenza al mondo. È deplorevole che le
persone che girano in Rolls Royce spesso ignorino i bisogni delle persone
malate nel corpo e nella mente, che non hanno mai ricevuto l'aiuto
necessario per prendersi cura di se stesse.

Se un uomo ricco, che ha raggiunto il successo superando le proprie
tendenze al fallimento, si impigrisce o ignora i bisogni degli altri, può
perdere la sua ricchezza a causa di investimenti sbagliati o attirarsi la
povertà nella prossima incarnazione. I ricchi che ignorano le sofferenze
degli altri rinascono con la bram…

"Feng Shui: Armonia nell'ambiente" - (di Annalisa Antodicola)

Immagine
"Feng Shui: Armonia nell'ambiente"

___________________

Ne parlano sulla maggior parte delle riviste, si pubblicano vari libri
sull'argomento e ormai in tanti ne hanno sentito parlare: il Feng Shui è
diventata una disciplina piuttosto conosciuta nel nostro paese, e sempre
più sono quelli che la studiano e la praticano, almeno un po'.

Qui vi vogliamo offrire soltanto una breve "infarinata" su questa
disciplina antica e molto vasta, anche perché si tratta di un argomento
decisamente complesso e con moltissime regole. Se volete approfondire la
vostra conoscenza del Feng Shui, vi rimandiamo ad uno dei libri specifici
sull'argomento che trovate in commercio (ve ne consigliamo anche alcuni
alla fine dell'articolo).

LA MAGIA DEL VENTO E DELL'ACQUA

Innanzitutto, cominciamo le presentazioni, come si fa di solito, dal nome.
Feng Shui, in cinese, significa letteralmente Vento e Acqua. Questo nome fa
riferimento a due importanti elementi naturali che h…

BUON FINE SETTIMANA A TUTTI

Immagine

LinkedIn: 5 consigli pratici per ottenere risultati

Immagine
Pubblicatoluglio 24, 2013 Presenza, azione e interazione: sono questi i tre elementi di cui è fatta un’attività efficace su LinkedIN. E tutti e tre vanno egualmente coltivati per ottenere risultati.
Maddalena ha 28 anni e lavora in un’agenzia pubblicitaria da quattro. Dopo la laurea e un paio di stage, è approdata all’agenzia per una piccola collaborazione. L’agenzia ha iniziato a prendere clienti sempre più grossi e Maddalena, esperta di Social Media e Community Management, è stata assunta, diventando una colonna dell’organizzazione, molto stimata da colleghi e clienti.
Maddalena ha imparato molto ed è cresciuta professionalmente, ma sa che, in prospettiva, non ha molto margine di crescita in una piccola agenzia. Le alternative che ha sono il lavoro in un’agenzia più grande o in un’azienda, opzione che preferisce. Decide quindi di ricorrere a LinkedIn, senza particolare fretta, per iniziare a sondare il terreno. Ha aperto il profilo alcuni anni prima, ma non ci ha mai bada…