BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

AFORISMI E CITAZIONI: SE FAI QUELLO CHE VUOI è LIBERTA'. SE AMI QUELLO CHE FAI E' FELICITA'. (CIT)


  
































 




















 
























 




















 
Virus al cuore.











Virus al cuore.










Virus al cuore.









Virus al cuore.











Sei il momento peggiore delle mie notti più buie.
Quando mi viene a trovare e dovresti farlo. Quando dovrei staccare la mente e tu me la riaccendi.

- Virus al cuore. © 















Non aver timore del tuo nemico ma di chi ti sta accanto.
Il tuo nemico è trasparente. Sai per certo la sua posizione, i suoi pensieri su di te, le sue scelte nei tuoi confronti e soprattutto puoi immaginare le sue prossime mosse.
Invece, chi ti sta accanto non è detto che sia sincero, potrà essere colui che al primo ostacolo non ti volterà soltanto le sue spalle ma ti colpirà alle tue.

- Virus al cuore. © 












”Eravamo la perfetta combinazione di chi si ama tanto e non se lo dici.”

- Virus al cuore. © 













Imperterrita, le ripetevo ciò che avevo imparato: gli uomini mentono.
-D'altronde, questo fanno le amiche, si avvertono in caso di pericolo.- Le ripetevo che così facendo avrebbe sicuramente preso una delusione; Col passare degli anni, ebbi la netta sensazione d'essermi sbagliata: ero io ad essere in pericolo. Lei era pronta ad amare. Nonostante le delusioni, era pronta a rischiare. Io no, avevo perso tutto. Avevo perso l'amore, e non c'è peggio.

-Believe It. 














Dicono che ci si abitua, che dopo un po' non ci si fa nemmeno più caso. Dicono che tutto passa. Invece no. Non ci si abitua, semplicemente s'impara a non pensare. Non ci si abitua mai agli addii, ai saluti fatti troppo in fretta.

-Believe It. 













Avevo la brutta abitudine di sottovalutarmi.
Pensando di non essere abbastanza, affidavo tutto al destino. Col passare del tempo, ho capito che il destino è per i perdenti. Non ho più intenzione d'aspettare che le cose accadano in virtù del fato. Non mi hanno dato una vita per stare lì a guardare, io sono la protagonista.

-Believe It. 












Quel giorno decisi di andarmene.
Gli dissi che sarei partita, sarei andata lontano.
Lui mi pregò di non andare.

La verità è che non sarei mai andata via, non l'avrei mai lasciato solo. Avevo solo bisogno di sentirmi dire "resta".

-Believe It. 













Ho passato troppo tempo a cercare di amare in modo equilibrato, senza esagerare, senza rendere l'altra persona la ragione della mia esistenza. E quando finalmente pensai d'esserci riuscita, di essere guarita, mi resi conto di non esserlo affatto: avevo smesso di amare troppo ed avevo cominciato a non amare affatto.

-Believe It.








post scorrevoli