AFORISMI E CITAZIONI: Ti svegli con le migliori intenzioni del mondo. Poi se ne vanno e non ti salutano nemmeno. Dal web




L'emozione è un fremito che attraversa l'anima e nelle parole del poeta vive in eterno.
Anna Giordano 













La speranza è un filo invisibile che lega i sogni alla loro capacità di realizzarsi.
Stephen Littleword 
























Ma che ne so











Ma che ne so










Ma che ne so











Ma che ne so












Ad oggi, credo che la frase più bella che si possa dire ad una persona sia "mi fido di te". Poiché voler bene è facile, ma fidarsi no. Solo un ingenuo si fiderebbe di chiunque. Fidarsi completamente di un'altra persona significherebbe mettere nelle mani di questa la propria felicità, ed io voglio che la mia felicità non dipenda da nessuno, se non da me stessa. Ciò non significa che non vorrò bene, niente affatto. Semplicemente, la frase più bella la terrò per me. 













Non sono triste, arrabbiata e neppure felice.
Mi sento solo vuota. E' come se non riuscissi a provare più nulla. Mi sento morire dentro, e la cosa peggiore è che non m'importa poi così tanto. Eppure lo sento, qualcosa dentro me sta cambiando, in peggio.

-Believe It. 











Mi resi conto che qualcosa dentro me non andava, quando incominciai a sostituire le parole con il silenzio. 













Siamo circondati dalle menzogne, fin da piccoli.
Eppure, non bisognerebbe mai raccontare le bugie ai bambini. Non bisognerebbe parlare della fatina dei denti, di babbo natale, della cicogna, del principe azzurro, del destino, della magia. I bambini rischiano di crederci. E parliamoci chiaro, l'unica vera magia è quella che ha certa gente di sparire da un giorno all'altro. 











Credo che l'amore, quello vero, stia svanendo.
Siamo tutti delusi, amareggiati, diffidenti. Tutti pieni d'orgoglio e senza fiducia. Tutti con la voglia di essere amati, nessuno con la voglia d'amare. 













L'educazione ambientale è davvero un problema annoso, perché l'ambiente non vuole affatto essere "educato". Protesta su tutto! Lo smog gli rende poco gradevole l'aria, gli abusi edilizi deturpano la sua immagine, non vuole permettere ai cacciatori di fare liberamente quello che vogliono e, ogni volta che qualcuno abbatte una parte di foresta gli cresce il buco nell'ozono!... E' pieno di "esigenze" questo ambiente!...E, di contralto, ci sono terremoti, alluvioni, esondazioni, pareti di montagna che sembrano sciogliersi come panetti di burro franando, tsunami, eruzioni vulcaniche e onde anomale, che si abbattono su tutto ciò che l'uomo ha creato per garantirsi il possesso dell'ambiente; e, a chiosa di tutto ciò. orche rinchiuse in parchi acquatici che affogano le proprie istruttrici!...Ecco: io non so se questi fatti siano un chiaro messaggio dell'ambiente, ma, se fosse per me, lo tratterei con molto più rispetto...magari dandogli del Lei!
(Mister Noir)

by Luisa 
- Dipinto di Edvard Munch -






 


"Nonno, perché gli uomini combattono?"
Il vecchio Cherokee, gli occhi rivolti al sole calante, al giorno chestava perdendo la sua battaglia con la notte, parlò con voce calma.
"Ogni uomo, prima o poi, è chiamato a farlo. Per ogni uomo c'è sempre una battaglia che aspetta di essere combattuta, da vincere o da perdere. Perché lo scontro più feroce è quello che avviene fra i due lupi."
"Quali lupi, nonno?"
"Quelli che ogni uomo porta dentro di sé."
Il bambino non riusciva a capire. Attese che il nonno rompesse l'attimo di silenzio che aveva lasciato cadere fra loro, forse per accendere la sua curiosità. Infine il vecchi,o che aveva dentro di sé la saggezza del tempo, riprese con il suo tono calmo.
"Ci sono due lupi in ognuno di noi. Uno è cattivo e vive di odio, gelosia, invidia, risentimento, falso orgoglio, bugie, egoismo."
"E l'altro?"
"L'altro è il lupo buono. Vive di pace, amore, speranza, generosità, compassione, umiltà e fede."
Il bambino rimase a pensare un istante a quello che il nonno gli aveva appena raccontato poi diede voce alla sua curiosità e al suo pensiero.
"E quale lupo vince?"
Il vecchio Cherokee si girò a guardarlo e rispose con occhi sinceri:
"Quello che nutri di più."

(Giorgio Faletti - Io sono Dio)

by Luisa

- Foto di autore sconosciuto - 







 


E' stato quando mi sono accorta di avere un'anima con i controcoglioni che sono diventata bellissima.
(Susanna Casciani)

Foto dal web
By Fiorella 







 


Se sono in grado di camminare da sola, posso andare dove voglio.

Paulo Coelho 








 

Chi cammina dimentica. E chi si ferma sogna.

Federico García Lorca 









 

Sulla riva del mare è scritta la storia della vita che si rinnova di continuo, come le onde che cancellano le impronte sulla sabbia oppure vi lasciano nuovi oggetti venuti da chissà dove.

Romano Battaglia  










 


È triste un pianeta abitato da giovani le cui dita sfiorano più cellulari che volti.

Michelangelo Da Pisa 









 


Chi ti vuole diverso... non ti vuole affatto.

Eracle 









 









 









 

A proposito di droghe... 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Spesso sono solo contro tutti 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
L’educazione è l’arma più potente che può cambiare il mondo.

N. Mandela
  
 
 
 
 
 
 
 
 
 

L'amore e l'amicizia hanno tre cose in comune:
Nascono dallo stesso seme: "La stima".
Crescono sotto la stessa luce: "Il rispetto".
E per vivere hanno bisogno della stessa linfa: "Esserci".

G. Donadei
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Ti svegli con le migliori intenzioni del mondo.
Poi se ne vanno e non ti salutano nemmeno.

Dal web