BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

BUON LUCEDI' E BUON INIZIO SETTIMANA A TUTTI I LETTORI DEL BLOG





Buongiorno cari compagni di viaggio sul sentiero della Vita. Ci apprestiamo ad iniziare insieme l'ultima settimana di giugno e pare che il tempo sarà di nuovo altelenante, almeno qui nel nord-ovest.
Dal portico di casa mia vedo le colline verdi e il cielo e, arroccato sulla punta, Montegrosso d'Asti, il borgo antico nato intorno al castello per difendersi dalle invasioni. Vedo la chiesa che domina su tutto e le campanelle che mio marito ha appeso nel portico trillano sbattendo l'una contro l'altra a causa del vento.
Nessun altro rumore, la statale passa lontano e non è molto trafficata perchè c'è un'altra strada che corre parallela e il grosso traffico è lì, sulla Asti-Mare.
Il posto è idilliaco, lo sguardo spazia sul velluto verde che ci circonda.
E' facile riconnettersi con la Fonte Originale vivendo qui, ma devi amare la campagna e i suoi ritmi. Qui la gente si ferma a chiacchierare, tranquilla, specialmente gli anziani che non hanno più l'impegno del lavoro fisso, ma che, nonostante l'età, tengono ancora l'orto, se non proprio le vigne per farsi il vino buono.
Noi siamo completamente astemi ed è quasi un'onta per la gente del luogo che ama bere il vino di sua produzione, almeno sa che cosa ci mette dentro. Il martedì c'è un mercatino e tutto il paese si riversa qui per fare acquisti o per scambiare due chiacchiere con gli amici che abitano nella vallata.
E' il punto di ritrovo da antica tradizione, non si può mancare per nessun motivo, a meno che non piova forte.
Abbiamo ordinato il montascale così presto potrò uscire anche io dalla mia tana e rituffarmi per un po' nel mondo. Buona settimana e che il Signore vi protegga tutti insieme alle vostre famiglie.
Gabry Fogli



post scorrevoli