martedì 26 agosto 2014

BUON MARTEDI' AI LETTORI DEL BLOG




Buon Martedì cari compagni di viaggio sulle strade della vita.
Vorrei parlarvi di cosa può accadere quando siete seduti su una sedia a rotelle...mi sono ammalata 12 anni fa e solo successivamente la mia deambulazione è sparita, ma fino ad un certo punto della mia vita sono stata "normale" e, in tutta onestà, non ho mai fatto caso a chi viveva su una carrozzina se non per pensare "poverino". Quando è toccato a me essere la "poverina" innanzitutto ho iniziato a detestare di poter essere soprannominata in questo modo perchè sono una persona, punto e basta, inoltre mi sono presto scontrata con alcune situazioni che mai avevo dovuto affrontare prima; la più divertente si è verificata quando dovevo acquistare dei vestiti in un negozietto vicino a casa ed abbiamo scoperto che la carrozzina non passava dalla porta...chi è passato da lì mi ha vista  con alcuni pantaloni sulle gambe ed altri che tenevo in mano a fare acquisti in mezzo al marciapiede ! 
Quello che normalmente è una operazione che non richiede difficoltà, cambia quando si tratta di un disabile.
Anche il più normale atto, o gesto, diventa estremamente complesso e solo chi ha una sensibilita' spiccata e usa gli occhi del cuore arriva a comprendere le difficolta' in cui versa normalmente chi ha problemi motori o altro tipo di difficoltà.

Post in evidenza

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi ...

post scorrevoli