QUANTO PESO SI PUO' PERDERE IN UNA SETTIMANA?


perdere-peso-una-settimana

Quante promesse, quanti desideri di dimagrire velocemente ma, quanto peso si può perdere al massimo in una settimana?
In una settimana il dimagrimento può essere straordinario e raggiungere diversi chili, in alcuni individui e solo pochi grammi in altri. In generale, gli esperti in nutrizione, fissano dei limiti massimi di sicurezza entro cui far rientrare il dimagrimento che, vanno da circa un chilo e trecento grammi ad un chilo e ottocento grammi; per continuare poi nel chiarire che, ogni persona ha un proprio percorso di dimagrimento.
Dopo aver risposto alla fatidica domanda, con le parole degli esperti, è d’obbligo dare ulteriori spiegazioni.
Chiaramente il dimagrimento nella prima settimana dipenderà dal metodo scelto per dimagrire e dal divario tra calorie consumate e calorie assunte, in ogni caso, non è semplicemente tutto qui.
Paradossalmente chi è più in forma dimagrirà meno di chi è più in sovrappeso, anche se si muove meno e mangia di più, chi è più giovane dimagrirà più facilmente, dunque, moltissimi fattori influenzano il nostro dimagrimento in 7 giorni. Per capire alcuni meccanismi dobbiamo parlare in modo semplice di due concetti importanti:

  • Il metabolismo e cosa lo influenza.
  • Il peso e da cosa è composto.

Il metabolismo, detto in modo molto semplice, è la quantità di energia che utilizza o consuma il corpo, prendendola dal cibo. Esso, è legato alla superficie corporea, quindi più si è alti e più si pesa, più calorie si consumano in un giorno.
Un uomo alto 180 cm. che pesa 80 kg. consuma più calorie di un uomo alto 170 cm. che pesa 70 kg. Inoltre, più massa muscolare si ha più si consumano calorie.
Più si è giovani e più si consumano calorie.
In sintesi le variabili che influenzano il metabolismo sono tantissime.
Tornando al peso che ci appare sulla bilancia, esso, si compone a grandi linee di acqua, grasso e muscolo.
Il grasso pesa poco è difficile da togliere, è lui il nostro nemico e si rileva principalmente in centimetri, ossia, in taglie di abiti.
Il muscolo, invece, sulla bilancia pesa molto e se iniziamo a fare più sport, l'aumento di muscolo può far salire il peso sulla bilancia, ma esso rimane il nostro migliore amico. Infatti, più è alta la percentuale di muscolo più calorie consumiamo.
Infine, c’è lei che va e viene con grande velocità e spesso ci inganna: è l’acqua. L’acqua, pesa sulla bilancia e un buon diuretico può farci credere di aver perso in poco tempo peso, in realtà,non siamo dimagriti.  Nello stesso tempo la ritenzione idrica, dovuta magari ad alcuni ormoni, può indurci a pensare che non siamo dimagriti invece non è così, stiamo solo trattenendo acqua.
Perdere liquidi, dunque, non è dimagrire, mangiare troppo poco significa bruciare massa muscolare e non grasso e neppure questo è dimagrire.
Che cosa fare quindi per ottenere il massimo dei risultati settimana per settimana?
Capire che il nostro peso è uno di quegli aspetti che maggiormente ci rappresenta, è legato alla nostra unicità, al carattere, alla nostra vivacità, all’emotività, alla personalità, al lavoro che facciamo, allo stile di vita …
Scegliete il peso che più vi rappresenta, che vi fa sentire meglio è importantissimo. Il peso parla di noi e raggiungetelo riducendo le calorie ma, non rinunciando ai cibi che amate. Aumentando le camminate o iscrivendovi a qualunque corso vi faccia divertire, che sia ballo o altro non importa, quello che conta è ridurre la noia e ritrovare l’entusiasmo.  

http://www.perdipesosystem.it/articoli/perdere-peso/quanto-si-puo-dimagrire-settimana

LA FRASE DEL GIORNO

MAPPA

IL GIARDINO DEI LIBRI

Acquista su Il Giardino dei Libri

MACRO