BUONA DOMENICA DA GABRY




Buongiorno a te, caro compagno di viaggio sulle strade della vita.
Oggi ricorre la commemorazione dei nostri cari che hanno effettuato il passaggio al di là del Velo ed ora conoscono tutto ciò che noi, per ora, ignoriamo.

I cimiteri si riempiono e mi stupisco sempre di questo perchè i nostri cari dovrebbero essere ricordati sempre, e non solo una volta all'anno. Quando riesco a recarmi al cimitero vedo tombe tristemente abbandonate con tutti i fiori secchi o quelli finti che sono così vecchi da conservare il passaggio del tempo come  un manto grigio che nasconde quelli che furono i colori in origine.

Oggi parlare di morte è quasi un tabù, dobbiamo essere tutti belli, sani e palestrati. Ma la morte è la nostra compagna e niente come la malattia ti mette in rapporto con Lei.

Come ho già accennato ho diversi problemi ad addormentarmi la notte in camera da letto dove si trovano i macchinari che mi aiutano a restare in vita mentre dormo, ma che, al contempo, mi ricordano quanto fragile sia l'esistenza.

Buona domenica a te e a tutti i tuoi cari.

Gabry

LA FRASE DEL GIORNO

MAPPA

MACRO