BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

BUONGIORNO E BUON MARTEDI' PARLANDO DI LORIS, UN ANGELO VOLATO IN CIELO.







Buongiorno cari compagni di viaggio sulla strada della vita.
Oggi vorrei parlarvi di Loris, quel piccolo angelo di otto anni volato in cielo per mano di un bastardo maniaco, scusatemi lo sfogo, ma non toccatemi i bambini ! Ho gestito per qualche anno una pagina FB dedicata alla lotta alla pedofilia, ma ho dovuto chiuderla. Come si gratta un po' la superficie, appena appena, esce un mare di schifezze e di orrori che non riuscivo più a gestire emotivamente.
Ho scoperto che via internet vengono venduti all'asta dei neonati o dei bambini piccolissimi sottratti alle famiglie nelle zone di guerra, in villaggi sperduti e poi dati in mano a spietati e vomitevoli personaggi che di quei corpi ne fanno carne morta dopo aver compiuto le nefandezze più inenarrabili.
Lo stare ogni giorno in mezzo a queste notizie non l'ho retto, psicologicamente è devastante.
Stimo e rispetto le associazioni che si occupano di questo perchè, credetemi, è un girone infernale.
Loris mi ha riportato a quei giorni e spero vivamente che non sia stato abusato.
Ma è stato ritrovato coi pantaloni abbassati e senza slip. Voi cosa pensereste?
Vado con il pensiero alla mamma e al papà ed al loro strazio.
Perdere un figlio è contro natura, quando, poi, sono dei bambini non ci sono parole abbastanza appropriate per descrivere ciò che il cuore prova.
Un pensiero a questo angelo volato in cielo.
Gabry Fogli

post scorrevoli