AFORISMI DI DEEPAK CHOPRA




Deepak Chopra (Suoi aforismi)

_____________________

Non farti imprigionare mai dai ruoli che ti hanno (o che ti sei) dato:
figlio, fratello, sorella, maschio o femmina, medico, avvocato, prete.
Cerca di essere fedele solo a te stesso.

***


Le coincidenze sono qualcosa di più di un avvenimento divertente. Una
coincidenza è un indizio che rivela le intenzioni dello spirito
universale, e per questo è colma di significato.

***
Apprezza la vita. E' dalla sua silenziosa accettazione che arriva l'energia.

***
Sii testimone vigile del tuo tempo. A volte costruiamo, senza
rendercene conto, delle barriere tra noi e la realtà. Anche se non e'
facile, bisogna trovarle e abbatterle.

***
Non avete alcun bisogno di arrovellarvi per trovare risposte, che
affiorano da sole come un’illuminazione improvvisa.

***
Ogni decisione che prendo è una scelta tra un rimpianto e un miracolo.
Io abbandono qualunque rimpianto e scelgo sempre i miracoli.

***
Le coincidenze diventano così tracce che ci rivelano la volontà
dell’universo, mostrandoci la sua sincronicità e consentendoci di
approfittare delle infinite opportunità offerte dalla vita.

***
Metti da parte l'egoismo e i ricordi negativi che ti allontanano dagli
altri. Cerca di dimenticare le vecchie immagini. Svegliati ogni giorno
e guarda tutto e tutti in maniera nuova.

***
Se ci lasciamo trascinare dalle forze del mondo fisico, che possono
essere più o meno bene intenzionate, finiamo per distrarci e
allontanarci dal destino della nostra anima.

***
Finche' avrai paura, non potrai amare veramente. L'amore dev'essere
scoperto, liberato dagli starti di paura, ira ed egoismo che lo
incrostano Dedica un po' di tempo, ogni giorno, alla conoscenza di te
stesso. Fermati ed osserva il contenuto della tua mente. Sebbene molto
semplice, questo e' uno dei passi piu' potenti verso il cambiamento.

***
Il nostro legame con l’anima universale è reso molto più evidente
dall’attività onirica, questo procedimento ci consente di accedere a
un nuovo livello di consapevolezza.

***

Come ci si può orientare in un mondo così complesso? Ogni giorno
mettetevi seduti, immobili e in silenzio, per almeno cinque minuti, e
rivolgete alla vostra attenzione e al vostro cuore queste domande: Chi
sono io? Che cosa voglio per la mia vita? Che cosa desidero oggi dalla
mia esistenza? Lasciatevi poi andare e consentite alla vostra
tranquilla voce interiore, cioè al flusso della vostra coscienza, di
fornire le risposte.

***
Lo scopo della meditazione è smettere di pensare per un certo lasso di
tempo, aspettare che la nebbia del pensiero si diradi e scorgere lo
spirito interiore.

***

Sarebbe bello se l’universo ci fornisse una traccia evidente, magari
una bussola gigantesca che indica la direzione da prendere! In
effetti, la bussola c’è: per trovarla dobbiamo solo guardare nel
profondo del nostro essere e scoprire il desiderio più puro della
nostra anima, il suo sogno per la nostra vita.

***
Nomi, etichette e definizioni sono limiti che ci sono imposti. Molti
di questi limiti appartengono solo al nostro corpo: ma noi siamo molto
di più.

***
Il piu' raffinato dei lavori si realizza nel puro silenzio. Ogni
attimo fuggente di silenzio, senza pensieri, desideri e sentimenti, e'
un faccia a faccia con noi stessi.

***
Sii paziente con te stesso: il bene o il male lottano dentro di te, e
ci vuole tempo per ritrovare la propria unita'. Il denaro non ha
valore spirituale: non e' mai stato, e non lo sara' mai, la porta del
paradiso.

***
Per tutta la giornata, quando noti che i tuoi pensieri si perdono
lontano, ritorna dove sei. Ti accorgerai immediatamente del perché ti
sei fatto trascinare, chissà perché sei annoiato, ansioso, perché ti
soffermi sul passato o anticipi il futuro. Non giudicarti,
semplicemente rivolgi nuovamente la tua attenzione su ciò che hai
davanti ora.

LA FRASE DEL GIORNO

MAPPA

MACRO