BUONA DOMENICA SERA AI LETTORI DEL BLOG




                  

Buonasera cari compagni di viaggio sulle strade della vita. Mamma è ritornata a casa oggi dall'ospedale e tutto è andato bene, quindi respiro liberamente, si è tolto il mattone che avevo sul petto.
Purtroppo per ora non posso andare a trovarla. Innanzitutto devo concordare con l'azienda che consegna l'ossigeno una spedizione a casa dei miei genitori, poi, e questo è il problema più grande, ci sono due camere da letto al primo piano, e quindi per me sono inarrivabili. C'è nè una terza al pian terreno che è a nord. D'estate va bene perchè è fresca, ma d'inverno è la più fredda e umida (siamo a 10 km dal mare) e, anche se scaldata, la temperatura rimane sempre bassa e quindi non è adatta per me.
So che sono una palla, purtroppo le condizioni di salute sono quelle che sono.
Abbiamo dovuto acquistare una monovolume per poter caricare tutto l'occorrente per me, e se viene anche mia figlia siamo costretti ad usare due sedili dietro solo per i bagagli.
Abbiamo tolto l'ultima fila di sedili per farci stare le pedane che servono a far salire e scendere la sedia elettronica, la sedia stessa, l'apparecchiatura per la respirazione, l'umidificatore dell'ossigeno, la bomboletta portatile dell'ossigeno e poi devono starci anche i bagagli.
Tutto si può fare con un po' di organizzazione, purtroppo il problema dell'umidità della stanza non si può risolvere e devo attendere giornate migliori.
Ora vi saluto e vi auguro di iniziare una buona settimana.
Gabry 


LA FRASE DEL GIORNO

MAPPA

MACRO