UN PENSIERO SPIRITUALE DI AIVANHOV




 
« Ogni volta che avete l’occasione di fare qualcosa di buono per gli altri, non esitate: fatelo. Dite a voi stessi: «Voglio rendermi utile, voglio aiutare coloro che si trovano nel bisogno o nel dolore; pazienza se questo non mi porterà nulla, pazienza se non sarò ricompensato per i miei sforzi!». Nell'immediato, infatti, forse non verrete ricompensati, ma voi cosa intendete per “ricompensa”? Sviluppando la bontà, la pazienza, la generosità e l'abnegazione, non solo vi sentirete rifiorire ma, grazie al vostro irradiamento, un giorno sarete apprezzati e amati da tutti.
Anche soltanto un buon pensiero o un buon sentimento producono degli effetti, poiché tutto si registra e lascia delle tracce. Non attendetevi che gli altri, attorno a voi, si accorgano subito di ciò che portate di buono nella vostra mente e nel vostro cuore. Sappiate però che ciò che avrete fatto di utile e costruttivo manifestando l'amore, un giorno vi apporterà tutte le benedizioni.  »

Omraam Mikhaël Aïvanhov