QI GONG: MASSIME, PRINCIPI, AFORISM





Il Tao non ha restrizioni, sfruttalo! (finché puoi…)

Perdere è un modo di apprendere

vincere, un modo di dimenticare

Lavora finché il tuo cervello dimentica
e il tuo corpo ricorda.


I grandi movimenti sono meno efficaci dei piccoli movimenti.I piccoli movimenti sono meno efficaci dell’immobilità.
L’immobilità è il movimento eterno.

Lasciate che sia l’avversario a distruggersi subito da sè

Se un giorno non ti alleni, dieci giorni persi.

La mente va, l’energia segue, il corpo esegue

La vita umana è concentrazione di respiro; quando si concentra, c’è vita, quando si disperde, c’è morte


Leggero poi agile,agile poi mobile,
mobile poi variabile,
vaiabile poi neutralizzante.

Chi controlla il proprio respiro,
controlla anche la propria Vita.


L’intenzione è nella pratica, non nel risultato.

Una Tigre non fa Stretching
E non si riscalda prima dell’attacco.

“Interno” o “Esterno” è il praticante non il sistema

Ehi Maestro, lei riuscirebbe a spaccare in due un tronco?
…Non lo so.. Non sono mai stato attaccato da un tronco…

Se pensi che una cosa sia impossibile, la renderai impossibile.

Il Maestro ha fallito più volte,
di quante il Principiante
abbia mai tentato.

L’arte in tre anni si apprende, in tre giorni si perde.

L’acqua stagnante imputridisce…
Continua a scorrere amico mio, continua a scorrere…

Dimentica di ricordare,
ricorda di dimenticare.

In quiete siate come una montagna, in moto come un fiume.

Modo migliore di evitare un pugno… è di non essere li…

L’Inspirazione è YIN, accumula la Forza.
L’Epirazione è YANG, esprime e rilascia la Forza.

Entra nel Dojo pacificamente,
o lascia che la pace del Dojo entri nel tuo Cuore.

Quando ti alleni, devi rispettare le regole.

Quando combatti, puoi fare a meno delle regole.

L’uomo che è all’apice del suo successo
e l’uomo che ha appena fallito,
si trovano esattamente nella stessa posizione.
Ciascuno deve decidere cosa farà dopo.

https://obiettivi.wordpress.com/2015/05/10/14135/