UN PENSIERO DI AIVANHOV





« La tendenza naturale degli esseri umani è quella di imporsi, di esigere e di costringere gli altri senza domandarsi se quelle pretese siano giustificate. E la cosa straordinaria è che questo sembra loro facile da realizzare. Dichiarano: «Sono io che decido! Sono io che comando!». Non prevedono che incontreranno ogni sorta di opposizioni – pur essendo ciò prevedibile! – e che si impegnano così in una lotta dalla quale usciranno esauriti e perfino malati.
Coloro che hanno la tendenza a voler sempre imporsi si analizzino. Certo, molti sosterranno che la loro professione li costringe ad assumere grandi responsabilità, che il loro lavoro li sfinisce perché le condizioni sono deplorevoli, che gli impiegati e le persone che hanno intorno creano loro continue difficoltà… No, la stanchezza non proviene dal lavoro quando si sa come lavorare e come comportarsi nei confronti delle persone con le quali si lavora; la stanchezza viene dal fatto che si confonde troppo spesso “lavorare” con “imporsi”. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI