BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

UN PENSIERO SPIRITUALE DI AIVANHOV




« Quante persone si lanciano in un’avventura sentimentale senza chiedersi veramente dove questa le porterà! Non pensano che una relazione amorosa ha senso solo se permette di costruire qualcosa di solido.
Desiderate legarvi in modo stabile a un uomo o a una donna… Benissimo, prima però chiedetevi se fra voi esista un’armonia nei tre piani – fisico, affettivo e mentale – o se invece state semplicemente cedendo a una seduzione passeggera, all’attrattiva del piacere. Se tra voi non ci sono affinità nel campo dei gusti e delle idee, non dite che questo non ha alcuna importanza e che col tempo le cose si sistemeranno. Niente affatto, tutt'altro: dopo qualche tempo, una volta esaurita la novità di certi piaceri, ci si accorge che proprio le affinità psichiche e intellettuali sono estremamente importanti. Se tali affinità non esistono, discordia e malintesi vengono a insediarsi, e laddove si pensava di trovare la gioia e la pienezza, non si trovano che delusioni, amarezze e tormenti. »
Omraam Mikhaël Aïvanhov

post scorrevoli