BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

SANDALO, STUPISCIMI!

SANDALO, STUPISCIMI!
Le vetrine cancellano il rigore e lasciano esprimere un po' di frivolezza. Tutte le volte è come tirare un respiro di sollievo. E scatenano l'acquolina, o no?
E ad ognuna il suo sandalo, naturalmente! Vai ragazze che con i piedi nudi (sempre curatissimi, anche se senza smalto colorato!) è un altro vivere e per qualche ora si sopporta anche un po' di tacco.

Per le super trendy, al passo con la moda a tutti i costi, l'ideale sarà il sandalo a listarelle che coprono tutto il dorso del piede, magari in pietre colorate o cristalli iridescenti. Wow! Da paura, molto accattivante e intrigante, da vera diva (guardate le foto sui rotocalchi o internet!).

Super di tendenza anche il sandalo alla schiava, magari basso, dorato o color cuoio, ad assecondare quella voglia di anni '70, figlie dei fiori, neo hippy che serpeggiava già sulle passerelle; piatti ovviamente, ma con stringhe che si incrociano e si arrampicano sin sotto il ginocchio, da osare solo se si hanno caviglie e polpacci sottili, astenersi cicciottine!

Sempre in voga, per tutte, i mitici infradito, nelle loro infinite varianti: semplicissimi, in camoscio colorato magari con un po' di tacco, per non "ammazzare" la gamba e per essere anche più comodi e usufruibili anche in città. Piatti invece se etnici in cuoio, o con infinite perline colorate, o ancora in cristalli e pietre sfavillanti per una serata glamour.

Perfetti in città e in viaggio i sandali con due fasce larghe, magari in tonalità differenti, con tacco grosso, alto o medio in cuoio, ideali per il giorno se nelle tinte naturali, da abbinare agli intramontabili look coloniali, safari, declinati in bianco e tabacco, biscotto, miele, come da tradizione.

Un po' in declino le zeppe classiche a vantaggio di quelle "intere" che percorrono tutta la lunghezza del sandalo, alzando la suola di qualche centimetro. Soprattutto per modelli sportivi , ma con quella grinta che li rende accattivanti e divertenti anche con i pantaloni neri, per serate un po' eccentriche.
In questo caso la zeppa potrà essere persino colorata, zebrata, maculata e le fasce a stampa coccodrillo o rettile, magari lucido!

Al mare tutte in gomma colorata, sabot, infradito, ciabattine scelgono colori fluorescenti, accesi ed energizzanti: giallo, fucsia, arancio, rosa shocking, turchese, effetto sorbetto o caramella!

http://www.victoria50.it/

post scorrevoli