SOSPENSIONE MOMENTANEA DEL BLOG - 2 -


Carissimi, la sospensione non implica una completa cessazione. Se ci sono ore in cui mi sento abbastanza bene, mi dedico al blog, ma senza un impegno preciso che oggi come oggi non sono in grado di assumermi.
Vivo dentro un utero, la mia sala, in cui le gelosie delle finestre sono sempre socchiuse perchè mi da fastidio la luce e poi mi sembra che nel buio il dolore si appiattisca, mi lascio andare al sonno con il respiratore sempre appoggiato su un carrellino con le ruote che mi segue dal letto alla poltrona e dalla poltrona al letto. Stare seduta sulla sedia del p.c. è una sofferenza ed anche il desiderio di comunicare con l'esterno pian piano si sta spegnendo e il mio mondo diventa sempre più piccolo.
Per ora lascio uno spiraglio aperto con il blog. La porta è socchiusa e con le luci abbassate.
A volte passo, a volte no.
Un abbraccio a chi mi ha dedicato un po' del suo tempo scrivendomi.
Gabry

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI