Il 2 Ottobre è il giorno dell'Angelo Custode





Il 02 Ottobre di ogni anno si festeggia l’amatissimo e devotissimo Angelo Custode. Iddio, nella sua sapiente economia, ha voluto che gli angeli fossero a parte nella nostra storia (e fin dal paradiso terrestre troviamo i cherubini per custodire la via all’albero della vita (Gen 3,24 ).
Egli ha anche assegnato ad ognuno di noi un angelo per nostra custodia. Il Signore Dio dice: “ Ecco, io mando un angelo davanti a te per custodirti sul cammino e per farti entrare nel luogo che ho preparato (cfr.Es 23,20-22) e Gesù aggiunge: “Guardatevi dal disprezzare uno solo di questi piccoli, perché vi dico che i loro angeli nel cielo vedono sempre la faccia del Padre mio che è nei Celi” (Mt 18,10).
Ricordiamo ed imitiamo la devozione di santa Francesca Romana all’Angelo Custode. L’onorava ad ogni minuto conversava con lui, e non dimenticava mai di lasciare accanto a sé un posto libero per lui. Celebriamo, dunque, gli angeli custodi degli uomini che il Padre Celeste ha dato a guardia della nostra fragile natura affinché non soccombesse alle insidie dei nemici.
“Il desiderio del nostro angelo custode di venirci in aiuto è assai più grande do quello, che noi abbiamo di essere aiutati” (san Giovanni Bosco) – È l’obbedienza che egli deve al compito che Dio gli ha affidato. Gli angeli si rivelano, ma soltanto a coloro che li amano e invocano”. (Card. Charles Journet )
Tratto dal libro “Pregate, Pregate, Pregate” 

http://angeliradianti.com