L’infuso di zenzero allevia il mal di gola


Questa radice è un efficace disinfettante del cavo orofaringeo, ma non solo: lo zenzero previene le placche e toglie il bruciore

L’infuso di zenzero allevia il mal di gola 

Una lettrice di Salute Naturale, Carla, ci scrive: “ Mi capita spesso ai cambi di stagione di svegliarmi con un forte mal di gola; dopo poco tempo arrivano anche le placche e devo prendere gli antibiotici. Premetto che sono un edicolante, perciò la mattina mi sveglio prestissimo e, per tutta la stagione invernale, indosso una sciarpa protettiva... Vorrei però sapere se ci sono metodi naturali per prevenire questo stato infiammatorio.”

Cosa suggerisce la medicina naturale

Anzitutto bisognerebbe capire se questi attacchi sono accompagnati da febbre, perché la presenza di “placche” non è un motivo sufficiente per ricorrere alle cure antibiotiche, le quali, peraltro, rischiano di facilitare, nel tempo, la comparsa di batteri più resistenti. Visto che il  mal di gola appare sensibile almeno a due fattori, i cambiamenti climatici e il raffreddamento, due rimedi naturali che possono aiutare a proteggerla in queste situazioni sono il fiore di Bach Walnut (il noce) e lo zenzero.

Lo zenzero scalda e disinfetta

Walnut è indicato in tutti i momenti di passaggio e cambiamento. Si assume come tutti gli altri fiori: 4 gocce 4 volte al giorno a digiuno, da far sciogliere sotto la lingua. Lo zenzero, che ha un ottimo effetto riscaldante e disinfettante, si assume sotto forma di capsule (una al giorno, con un bicchiere d’acqua prima di coricarsi, fi no a scomparsa dei sintomi) o, ancor meglio, in infuso, facendo sobbollire per 5 minuti in una tazza d’acqua 3-4 cm di radice fresca. Va bevuto almeno 2 volte al giorno.

http://www.riza.it/benessere/erbe-e-fitoterapia/4917/l-infuso-di-zenzero-allevia-il-mal-di-gola.html

 

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI