« Che differenza c’è tra un materialista e uno spiritualista? Per utilizzare un’immagine molto semplice, vi dirò che lo spiritualista porta con sé la sua casa ovunque, mentre il materialista non può spostarla. Sì, lo spiritualista, per il quale i veri tesori sono interiori, porta sempre con sé il suo bagaglio di luce, di pace e di gioia, mentre il materialista non può andare e venire con tutti i beni che possiede: di questi, la maggior parte deve essere lasciata dove sta.
In realtà l’essere umano è ricco solo se è consapevole di esserlo. Se lo spiritualista non è cosciente della propria ricchezza, è più povero di tutti i materialisti. Ma se impara ad ampliare la propria coscienza, si sente in relazione con tutte le anime evolute dell’universo, che lo ispirano, gli danno la loro scienza e la loro protezione. Quali ricchezze materiali possono paragonarsi a tutto ciò? Anche le pietre preziose e i diamanti impallidiscono davanti allo scintillio di tutti i tesori interiori.  »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI