BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più



« «Non è bene prendere il pane dei bambini e gettarlo ai cagnolini», diceva Gesù. Per interpretare correttamente queste parole, è necessario comprendere a cosa corrispondono il pane e i cani nella nostra vita interiore. Il pane rappresenta tutte le buone cose preparate dal nostro cuore, dal nostro intelletto, dalla nostra anima e dal nostro spirito. Non bisogna darle da mangiare ai cani, vale a dire, simbolicamente, alle entità inferiori del piano astrale, ma occorre custodirle preziosamente per nutrire gli angeli, gli arcangeli e tutte le entità celesti. Infatti ci sono visitatori del mondo divino che sono felici di venire a soggiornare fra noi, ma se, avvicinandosi, constatano di non essere attesi e vedono che le entità inferiori hanno già mangiato tutto, si allontanano.
Ci sono spiriti luminosi che ogni giorno scendono accanto agli esseri umani. Si tratta di visitatori regali, e sono carichi di doni; ma occorre almeno essere in grado di accoglierli con un nutrimento che essi apprezzano: pensieri e sentimenti della più grande purezza. Altrimenti se ne vanno. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

post scorrevoli