KEFIR: IL GRUPPO FACEBOOK PER CONOSCERLO E RICEVERE (GRATIS) I GRANULI.


gruppo kefir




















Avete mai assaggiato il kefir? Sapete cosa sono i granuli di kefir e come si usano? Il kefir è una bevanda fermentata che si prepara a partire da granuli formati da un polisaccaride chiamato kefiran, che ospita colonie di batteri e lieviti.
In verità, come abbiamo imparato grazie al gruppo Kefir Italia, è molto simile a uno yogurt, solo che, oltre a essere formato da vari lactobacilli, ha anche lieviti che vivono in simbiosi su una struttura gelatinosa formata da polisaccaridi.
Esistono due tipi di kefir: quello che si ottiene dalla fermentazione del latte e un altro che vive in acqua e fermenta grazie allo zucchero, il kefir d’acqua.
Vi abbiamo incuriositi? Vorreste iniziare a preparare in casa il vostro kefir? Allora dovete sapere che, proprio come la pasta madre, è buona regola che il kefir non venga acquistato o venduto ma che lo si riceva in dono da una persona che lo utilizza già, uno ‘spacciatore’ di granuli di kefir.
Per aiutare chi è alla ricerca dei granuli di kefir di latte o del kefir d’acqua da qualche anno su Facebook è nato il gruppo Kefir Italia. Abbiamo chiesto a Silvia Albanese, una degli amministratori del gruppo, di raccontarci la storia di questa bella avventura.
“Il gruppo Kefir Italia nasce intorno al 10 settembre del 2012 per opera di Beatrice Parise con l’aiuto di Giuseppe Burgio, già amici in un gruppo dedicato alla pasta madre. La sua idea era quella di diffondere il kefir di mano in mano a titolo gratuito” – ci ha spiegato Silvia.
In breve tempo il numero degli iscritti al gruppo è aumentato giorno dopo giorno, fino ad arrivare a più di 10 mila utenti a maggio del 2015. Ora gli iscritti sono oltre 20 mila. Il gruppo è sempre attivo e ricco di consigli grazie all’aiuto degli admin, tra i quali, oltre a Silvia Albanese, troviamo Gianfranca Rota, Daniele Robuffo, Alessio Ferraro e Tamara Bon. Si tratta di persone che dedicano un po’ del loro tempo a seguire le attività del gruppo e che si impegnano a rispondere a tutte le domande degli utenti.
Il gruppo è cresciuto rapidamente sia per la diffusione di una maggiore attenzione e richiesta di alimenti naturali sia per un altro motivo da non sottovalutare. Silvia infatti ci ha spiegato che:
A differenza del kefir commerciale quello nostro è molto più ricco di batteri dato che si tratta di un alimento non controllato, ma vivo, tanto che il kefir stesso cambia di casa in casa a seconda degli ingredienti che usiamo. Per questo motivo non si hanno mai due fermentazioni identiche”.
12631289 646278372179324 2826669001856655418 n
Grazie al gruppo Kefir Italia potrete imparare come iniziare a preparare il kefir, dove trovare i granuli, come gestirlo e mantenerlo. Il gruppo comprende una lista di donatori di granuli di kefir, pronti a consegnarli a mano a chi vive nelle vicinanze e li richiede ma anche a inviarli in tutta Italia in cambio di un semplice rimborso per le spese di imballaggio e di spedizione, in modo che il kefir rimanga sempre un dono. Alcune persone tra i donatori di kefir iscritti al gruppo hanno anche a disposizione il kombucha e la pasta madre da ‘spacciare’.
Il gruppo Kefir Italia è ricco di informazioni e di immagini che spiegano facilmente come preparare e filtrare il kefir, come conservarlo se si va in vacanza e tutto il necessario per mantenerlo e utilizzarlo in modo corretto.
Purtroppo certe persone hanno deciso di fare del kefir un business, giocando soprattutto sulla necessità di alcuni di utilizzare il kefir come rimedio naturale per curarsi, anche su consiglio del medico. Il gruppo Kefir Italia vuole invece essere un’alternativa da questo punto di vista e dare una mano a tutti, soprattutto a chi cerca i granuli di kefir per motivi di salute.
15 marzo 2013

In ogni caso, come ci ha ricordato Silvia, il kefir – anche se da solo non può essere la panacea per tutti i mali – può agevolare il ripristino di una buona flora batterica intestinale, accompagnando l’assunzione di questa bevanda con una dieta sana e bilanciata.
Infine, qual è l’obiettivo principale del gruppo Kefir Italia?
“Il nostro grande obiettivo rimane sempre lo stesso: espandere questa cultura su tutta la penisola italiana e oltre. Non pretendiamo che il kefir vada bene per tutti o che sia piacevole per tutti, ma vogliamo dare la consapevolezza che nasciamo dai batteri e che solo grazie a loro oggi proprio noi siamo qui” – ha concluso Silvia.
11113021 10206545836594600 8830237122433433904 n

La possibilità di donare il kefir a titolo gratuito ha dato vita a una catena di persone che si rendono disponibili alla diffusione dei granuli per prepararlo. Il gruppo online, proprio grazie al dono, spesso passa dal virtuale alla realtà della vita quotidiana, rafforzando i rapporti umani di chi si incontra di persona per donare e ricevere i granuli di kefir e per parlare di questo argomento davvero interessante perché – non bisogna dimenticarlo – il kefir è un bene comune che vive da millenni e che oggi lega tutti i membri del gruppo e tutti coloro che lo utilizzano”.
Se siete alla ricerca del kefir e di maggiori informazioni al riguardo, vi consigliamo di iscrivervi su Facebook al gruppo Kefir Italia.
Scritto da Marta Albè