BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

ANDAVANO IN SIRIA PER FAR FESTA COI SOLDATI RUSSI

 
 https://www.youtube.com/watch?v=PBmhbon2BuM
 
 
E’ caduto nel Mar Nero  – sembra per un guasto e non per attentato – il Tupolev che portava  il più grande coro dell’Armata Rossa, l’Ensemble Alexandrov  di 84 membri,  in Siria  – dove avrebbe cantato per i soldati che sono là ad allietare il loro Natale lontani da casa, in zona di guerra. Con loro erano nove giornalisti,  i membri dell’equipaggio,  Lisaveta Glinka, nota come “dottoressa Lisa” perché dirigeva un’organizzazione governativa per il soccorso ai bisognosi.
Altro sangue russo versato per la causa giusta. Signore, aiuta questo popolo  a cui la storia ha chiesto già troppo.  Sii vicino alle famiglie piombate nel dolore.
En savoir plus: https://fr.sputniknews.com/societe/201612251029335890-russie-crash-avion-militaire-syrie-victimes/ 


http://www.maurizioblondet.it/andavano-siria-far-festa-coi-soldati-russi/

post scorrevoli