VITTIMA O ELETTO ? DI GABRY


Decretos y Oraciones Espirituales Poderosos para Invocar a los Angeles y la Consciencia Cristica | Superacion Personal


                                                         VITTIMA O ELETTO ?

Siamo quasi alla fine di quest'anno disastroso sotto tutti i punti di vista e stiamo per iniziare un 2017 che non si presenta sicuramente migliore. 
E' questo il momento in cui guardiamo indietro per fare un bilancio delle cose passate ed in cui volgiamo il viso in avanti per i proponimenti delle cose
future.
E' il momento dei pensieri di cambiamento, dei proponimenti, delle diete che iniziano il due gennaio per terminare al sei (gennaio, ovviamente !)
E' il momento in cui mettiamo in cantiere tante idee con l'intenzione di concretizzarle, momento che termina anche questo, in genere, miseramente.
Eppure è il momento in cui abbiamo una grande occasione, e questo momento lo possiamo ripetere all'infinito ragionando semplicemente con testa e cuore.
Come desideri che sia questo nuovo anno che arriva?
Vuoi metterti nella posizione di quello che crede che tutto congiuri contro di lui? E' più facile perchè sul tuo cammino incontrerai sempre qualcuno che ti parlerà di congiure e tu ti sentirai vittima.
Del Governo, delle circostanze, della Commissione Trilaterale, dell'euro, dell'anno bisestile e chi più ne ha più ne metta. 
Sei nella posizione della vittima, una posizione molto comoda in cui tu non prendi decisioni perchè altri le hanno prese per te.
Puoi camminare sempre piegato a 90°...certo, dopo un po' ti fa male la schiena, ma hai un altro motivo in più per lamentarti.
Oppure...oppure hai un'altra scelta, le possibilità sono solo due, una ti porta indietro, l'altra ti porta in avanti.
Ma è una posizione scomoda perchè non puoi dare la colpa a nessuno. Se proprio insisti a trovare un capro espiatorio guarda dentro di te.
Questa è la posizione dell'Eletto, comporta molti rischi in quanto è un salto nel buio, nel mai sondato, nell'inesprimibile a parole.
E probabilmente non avrai molti compagni d'avventura, gli Eletti sono pochi, ma non per scelta di qualcuno, è solo perchè è una strada che pochi scelgono di percorrere.
Gli Eletti sono sparsi, quasi mai vicini e agiscono sempre da soli seguendo un copione che essi stessi scrivono strada facendo.
Ma quale gioia quando riescono a stabilire un contatto ! Sono fratelli e sorelle che si ritrovano.
E si assumono la responsabilità delle loro azioni, nel bene come nel male.
Siamo quasi giunti all'anno nuovo. Cosa decidi?
Vittima o Eletto ?
Solo a te la decisione di assumerti le tue responsabilità o continuare a dare la colpa agli altri.
Gabry Fogli

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI