Post

Visualizzazione dei post da maggio 29, 2016

BUON WEEK-END A TUTTI

Immagine
Un felice fine settimana a tutti voi cari amici che percorrete insieme a me un tratto di strada.
Dove ci porterà ?
Che importa...
L'importante sono le esperienze che compiamo lungo il tragitto e non la meta.
Io ci sono. Chi cammina con me?
Gabry.

A PROPOSITO DI MARITI "CHE AIUTANO" LE MOGLI

Immagine
A proposito di mariti "che aiutano" le mogli.
Un mio amico viene da me a prendere il caffè, ci sediamo e chiaccheriamo, parlando della vita...
"Vado un attimo a lavare i piatti rimasti nel lavabo", gli dico.
Lui mi guarda come se gli avessi detto che sto per costruire un'astronave.
Mi dice ammirandomi, ma anche un po' perplesso:
"Buon per te che aiuti tua moglie, quando lo faccio io, mia moglie non lo apprezza. Ho lavato in terra l'altra settimana, neanche un grazie."
Sono tornato a sedermi con lui e gli ho spiegato che io non aiuto mia moglie.
Come regola, mia moglie non ha bisogno di aiuto, ha bisogno di un socio.
Io sono un socio in casa e per via di questa società vengono divise le mansioni ma di certo non si tratta di un supporto nella casa.
Io non aiuto mia moglie a pulire casa, perché ci abito anch'io e bisogna che pulisca anch'io.
Io non aiuto mia moglie a cucinare, perché anch'io voglio mangiare e bisogna …

E ORA UNA RISATA....

Immagine
Immagine
Un giovane monaco ansioso chiese una volta a Kodo Sawaki Roshi, un maestro zen giapponese del ventesimo secolo, se la pratica zen poteva renderlo fiducioso e impavido come il suo insegnante. Sawaki ribatté: «Assolutamente no! Lo zen non serve a niente!». Quel 'non serve a niente' trae la sua base dal comprendere che fondamentalmente non c'è nulla da ottenere e nulla da aggiustare. [...] Solo quando comprendiamo che 'non c'è niente da guadagnare', siamo in grado di venerare ogni cosa, ogni persona, ogni momento come fine in se stesso, non come un mezzo in funzione di un qualche scopo personale. Questa 'inutilità', questo 'non servire a niente', contrappone la vera pratica alle nostre varie 'pratiche segrete' che di nascosto cercano sempre di assimilare la meditazione a questo o a quel progetto egocentrico. Con uno zen in cui 'non c'è niente da guadagnare' usciamo dal nostro consueto ambito di domande e risposte, p…
Immagine
L’Amore non è materia. È Energia. È la sensazione che si prova in una stanza, in una situazione, con una persona. Il denaro non può comprarlo. Il sesso non lo garantisce. Non ha nulla a che vedere con il mondo fisico, ma ciononostante può essere espresso concretamente. Lo sperimentiamo attraverso la gentilezza, il dare, la pietà, la compassione, la pace, la gioia, l’accettazione, l’assenza di giudizio, l’unione e l’intimità.★
Marianne Williamson




IMMAGINI DIVERTENTI

Immagine

IMMAGINI CON FRASI

Immagine
Chi guarda fuori, sogna; chi guarda dentro, si risveglia. (Carl Gustav Jung)




Ogni cosa esistente è impermanente. Quando si comincia a osservare ciò, con comprensione profonda e diretta esperienza, allora ci si mantiene distaccati dalla sofferenza: questo è il cammino della purificazione. Dhammapada, XX (277)
tratto da Impermanenza Buddhista




La liberazione (dall'ego) è proprio ciò che l'ego desidera, mentre la liberazione non è altro che la fine dell'ego: più esso la desidera, più esso si rinforza. Jean Michel Terdjman




La Grande Via non è difficile per coloro che non hanno alcuna preferenza. Quando Amore e Odio sono entrambi assenti ogni cosa diviene chiara e viene svelata. Ma fai la più piccola distinzione, e paradiso e terra saranno infinitamente lontani. Se desideri vedere la verità non parteggiare a favore o contro. La lotta tra ciò che uno vuole e ciò che non vuole è la malattia della mente. Sosan Hsin Hsin Ming: il Libro del Nulla 




Con la consapevo…

Cancro: una possibilità sottovalutata?

Immagine
>>> Inizia OGGI a cambiare la tua alimentazione: www.Miglioriamoci.net/ingannonelcibo 

Il cancro è considerata una malattia incurabile, inutile sfoderare statistiche ufficiali in cui sembra che la chemioterapia abbia effetti positivi.Lo vediamo tutto intorno a noi, dal momento che a una persona viene diagnosticato un cancro quella è destinata alla morte entro massimo 5 anni, tranne rarissimi casi.
Questo è il massimo che la medicina moderna sembra offrirci.
Sembra non ci siano altre alternative, la scienza ufficiale, dall’alto del suo trono condanna qualsiasi voce si elevi al di fuori dei sui canoni, minimizzando, aggredendo, ridicolizzando tutti coloro che hanno la sola colpa di proporre una cura per il cancro che non segue i protocolli ufficiali.

Cancro: una possibilità sottovalutata?
È il caso per esempio dell’italianissimo Dott. Tullio Simoncini, medico oncologo radiato dall’ordine dei medici, per aver provato a curare il cancro seguendo una pratica non protocol…

Posso essere me stesso?

Immagine
«Come posso essere me stesso?» è in realtà
la domanda sbagliata. Implica che dobbiate
fare qualcosa per essere voi stessi.
Smettete solamente di aggiungere altro bagaglio
a chi siete già.
«Ma non so chi sono. Non so cosa significhi
essere me stesso
».
Se potete essere assolutamente
a vostro agio con il non sapere chi siete, 
allora quello che rimane è chi siete,
un campo di pura potenzialità
invece di qualcosa che è già definito.
Rinunciate a dare qualsiasi definizione di voi stessi.
tratto da Un nuovo mondodi Eckhart Tolle

IMMAGINI CON FRASI AFORISMI E CITAZIONI

Immagine