Post

Visualizzazione dei post da settembre 18, 2016

IMMAGINI AFORISMI E CITAZIONI CON FRASE A PARTE

Immagine
Devi avere un sogno per svegliarti la mattina.
Billy Wilder 






Non c’è nostalgia più dolorosa di quella delle cose
che non sono mai state.
Fernando Pessoa 




Tu sei il tuo solo e più grande maestro, perché solo tu sai cos'è il meglio per te stesso....  (Ramtha) 




L'autunno è una seconda primavera, quando ogni foglia è un fiore."
(Albert Camus) 





Incredibile come la natura sa stupire, allo sfiorire dei fiori estivi,  ne nascono di nuovi, sono le foglie d’autunno.
Stephen Littleword 




L'INFELICITA' DI RAMANA MAHARSHI

Immagine
A che vi giova attribuire la causa dell’infelicità agli avvenimenti
della vita, quando quella causa è in realtà dentro di voi?
Quale felicità potete ottenere da cose a voi estranee?
Quando la ottenete, quanto dura?
Non c'è morte né nascita.
Ciò’ che nasce è solo il corpo
e ciò è la creazione dell’ego.
Ma l’ego non è ordinariamente percepito senza il corpo
e così si identifica con esso.
E’ il pensiero che conta... Scoprite chi ha i pensieri.
Non vi è felicità in nessun oggetto del mondo.
A causa della nostra ignoranza,
noi immaginiamo di ricavare felicità dagli oggetti.
Quando la mente si volge all’esterno esperimenta sofferenza.
In verità quando i suoi desideri sono appagati,
essa ritorna al suo posto e gioisce della felicità che è il Sé.
( Ramana Maharshi ) 


"CARITA"' DI ANTHONY DE MELLO

Immagine
La carità è in realtà , l’interesse personale mascherato da altruismo. Voi dite che è difficile accettare che ci possano essere delle occasioni in cui non siete genuini nei vostri tentativi di essere affettuosi e fiduciosi nei confronti degli altri. [...] E’ esattamente il contrario di qualcuno che dica:”cosa c’è di tanto speciale in quel che ho fatto? Ho fatto qualcosa, ho ricevuto qualcosa. Non avevo idea di fare del bene. La mia mano sinistra ignorava quello che stava facendo la destra” [...] Sapete, il bene assume il suo valore più alto in quelle occasioni in cui non ci si rende conto che si sta facendo del bene. Non si è mai tanto buoni quanto nelle occasioni in cui non ci si rende conto di essere buoni. Ossia, come direbbe il grande Sufi: ”Un santo è tale finché non viene a saperlo”. Non è autocosciente. Tratto da: Messaggio per un’aquila che si crede un pollo – Anthony de Mello – Piemme 

PENSIERO SUL VIAGGIO INTERIORE

Immagine
C’è un solo viaggio possibile: quello che facciamo nel nostro mondo interiore.
Non credo che si possa viaggiare di più nel nostro pianeta.
Così come non credo che si viaggi per tornare.
L’uomo non può tornare mai allo stesso punto da cui è partito,
perché, nel frattempo, lui stesso è cambiato.
Da se stessi non si può fuggire.
Tutto quello che siamo lo portiamo con noi nel viaggio.
Portiamo con noi la casa della nostra anima, come fa una tartaruga con la sua corazza.
In verità, il viaggio attraverso i paesi del mondo è per l’uomo un viaggio simbolico.
Ovunque vada è la propria anima che sta cercando.
Per questo l’uomo deve poter viaggiare.
(Andrei Tarkovsky - wikipedia EN)




IMMAGINI AFORISMI E CITAZIONI CON FRASI

Immagine

UNA RIFLESSIONE SUGLI "ALTRI" DI GABRY

Immagine
Chi non si è fatto, almeno una volta, questa domanda? Ma questi "altri" chi sono? Non sempre si ferisce con l'intenzione di farlo, anzi, a meno che non si appartenga alla razza dei "duri e puri", in genere tutti riteniamo di comportarci bene. E allora torniamo al problema di come ognuno di noi interpreta i fatti, di come non riusciamo ad immedesimarci nell'altro, torniamo al problema di "come" e "se" ascoltiamo veramente. Forse tante, troppe volte, gli "altri" siamo noi, e non c'è cattiveria in questo, non esiste volontà di offendere per il gusto di farlo, solo c'è incomprensione, abitudini diverse, modi di vedere e di comportarsi secondo ciò che abbiamo a nostra volta imparato. A volte anche stanchezza, e quindi minore disponibilità.
Allora come fare? Usiamo il cuore e la sensibilità, che, ne sono certa, non è merce rara. Per alcuni non c'è speranza, sono troppo presi da sè stessi per ascoltare chiun…

EQUINOZIO D'AUTUNNO. L'ARCANGELO MICHELE E IL SENSO INIZIATICO DELL'EQUINOZIO D'AUTUNNO

Immagine
Percorrendo la fascia zodiacale, il sole attraversa ogni anno i quattro punti cardinali chiamati equinozi e solstizi.
Questi quattro punti, solstizi ed equinozi, coincidono con le quattro feste dette cardinali: Natale, Pasqua, S. Giovanni e San Michele, feste istituite dagli Iniziati per ricordare agli uomini che in quelle date il sole immette nell'universo delle forze particolarmente potenti, forze che gli uomini, se coscienti, hanno la possibilità di utilizzare per la loro evoluzione.
L'invio di tali forze è organizzato e regolato da grandi spiriti che hanno ai loro ordini molti altri spiriti di minore importanza, incaricati di distribuire le energie sulla superficie del pianeta. Una moltitudine di spiriti si dedica a questa attività. Non bisogna pensare che, in natura, tutto si produca meccanicamente; non è così, ogni cambiamento è dovu…

ESSERE COERENTI

Immagine
Un certo livello di coerenza tra valori interni ed atteggiamenti e comportamenti, certo è indice di una buona salute mentale, di un carattere integro. Ma quando prende piede nella nostra vita – da parte nostra o nelle relazioni – la sempre più moralistica richiesta (o meglio “pretesa infantile”) di volerci a tutti costi individui “coerenti”, non “contraddittori”, allora è bene ricordarsi che una spasmodica coerenza, un voler essere coerenti in maniera troppo ricercata – e quindi non spontanea –  è qualcosa di contronaturale all’essere umano, all’individuo chiamato uomo.
Per natura, una troppo ricercata “coerenza” è lontana dalla natura dell’anima umana, che è invece piena di contraddizioni, multisfaccettata, poliedrica, contenente l’alto e il basso, l’eccelso e l’abietto, il nero e il bianco, il volere una cosa e poi volere il suo opposto subito dopo (o allo stesso tempo!). (Tratto da:  La fiducia in se stessi – Ralph Waldo Emerson – Edizioni Piano B)   




post scorrevoli