Post

Visualizzazione dei post da ottobre 23, 2016

INFLUENZE DELLE ENTITA' SUI PIANI SOTTILI

Immagine
Per meglio comprendere quali leggi regolano i mondi sottili è sufficiente studiare attentamente il comportamento del piano fisico e ragionare poi “per analogia”. Per esempio, gli antichi consideravano il digiuno come mezzo per ottenere la purificazione. Se alcune impurità si erano introdotte nel corpo fisico e provocavano disturbi fisici, veniva consigliata l’astensione dal cibo con il fine di eliminarle. Detto per inciso, nel processo di guarigione veniva sempre inserita anche un’abbondante sudorazione: dalla capanna sudatoria al bagno turco alla sauna, praticamente ogni civiltà del passato ha sempre usato un “bagno di calore” per la purificazione sia fisica che eterica; una sauna settimanale risulta efficace nel prevenire molti mali, soprattutto quelli di stagione. Tuttavia le impurità possono anche introdursi nel corpo astrale e nel corpo mentale, sotto forma di emozioni, passioni grossolane, pensieri opprimenti. Quei pensieri, quei sentimenti e quei desideri sono in realtà entità t…

FRASI SPIRITUALI DI Omraam Mikhaël Aïvanhov

Immagine
« Scoprendo il nostro Insegnamento, certe persone si rendono conto di aver trascorso gran parte della propria vita in attività che hanno procurato loro solo l'insoddisfazione e il vuoto, e mi confidano di provare tristezza: ora che hanno una certa età, pensano che anche se cercassero di prendere un altro orientamento, sarebbe troppo tardi perché non recupererebbero mai il tempo perduto. Ovviamente quando si avvicina la vecchiaia è un po' tardi, ma non è “troppo” tardi, non è mai troppo tardi! Sarebbe peggio trascorrere nel rimpianto il tempo che rimane da vivere. C'è sempre un modo per correggere interiormente la situazione.
Per coloro che hanno la sensazione di aver sprecato la propria vita, è l'occasione di fare un esame di coscienza su tutti gli avvenimenti della loro esistenza e trarne una lezione. Una volta compresa la lezione, mettano all'opera tutto ciò che ancora rimane in loro come amore, intelligenza e volontà. È sempre possibile dare alla …

GORINO E GORO PRIMI SEGNALI DELL'IMPLOSIONE?

Immagine
Fonte: Pauperclass
Sarebbe bello se il sistema collassasse sotto i colpi della “contro-accoglienza” di una popolazione vessata e abbandonata a se stessa, che scopre il gusto della ribellione nei gesti estremi, che si sveglia da un torpore malefico, democratico e liberale, politicamente corretto e idiota, nel quale è caduta da troppi anni. Gli abitanti di Gorino e Goro, nel Ferrarese, hanno eretto barricate per evitare che dodici profughe entrassero a Gorino, sul Delta del Po. Le profughe “fermate dalle barricate” erano soltanto dodici, di cui una incinta – se ce la raccontano giusta … – ma ormai la misura è sempre più colma e, forse, agli abitanti dei due comuni del ferrarese sono sembrate l’avanguardia di un esercito d’invasione che non ci lascerà scampo. Esagerazioni? Populismo? Xenofobia? Razzismo? Semplici paure irrazionali del popolo bue animato da movimenti di pancia? Secondo i benpensanti neocapitalisti – disposti all’accoglienza nelle periferie e nei paeselli, …

BUONA GIORNATA A TUTTI

Immagine

"SUONARE CON TRE CORDE"

Immagine
"Suonare con tre corde" Era il 18 novembre 1995 e quella sera il violinista Itzhak Perlman si esibiva al Lincoln Center di New York. Perlman attraversò il palcoscenico molto lentamente. Chi aveva già assistito a un suo concerto sapeva che il solo fatto di attraversare il palcoscenico per il musicista era un compito arduo. A causa della poliomelite contratta da bambino aveva dei rinforzi nelle gambe e camminava a fatica con l'aiuto di due stampelle. Il pubblico attendeva con pazienza.
Finalmente si sedette, appoggiò le stampelle al suolo, tolse i rinforzi dalle gambe, si sistemò nella sua posa caratteristica, un piede piegato all'indietro, l'altro dritto in avanti, si piegò per prendere il violino, lo pose sotto il mento, fece un cenno col capo al direttore d'orchestra e iniziò a suonare. La platea era abituata a questo rituale.
Ma quella volta fu diverso. Quella volta qualcosa andò storto. pochi minuti dopo aver cominciato a suonare, una delle cord…

DONNE, NEMICHE DI SE' STESSE DI MAGDA TERREVOLI

Immagine
Siamo diventate nemiche di noi stesse e delle nostre compagne di viaggio, ci nascondiamo cosa siamo disposte a fare per raggiungere il successo Siamo un paese dove tutto fanno le madri, dove persino il figlio più famoso di tutti i tempi si dice non avrebbe combinato nulla di buono se non fosse stato per sua Madre, santa donna. (cit. La scuola cattolica) Ma questo potere non ci è servito per una rivendicazione dei nostri più naturali diritti, l’abbiamo occultato quasi paurose che se l’avessimo reso pubblico l’avremmo perso. Stolte, quel potere non faceva paura a nessuno ma ci relegava sempre più nell’intimità, tra coloro che, sante, celavano i dolori, ricucivano ferite, nascondevano le lacrime ma non disturbano il maschio dal suo quotidiano fare (?) Anche quando stanche di lavoro nero malpagato, non retribuito, negato, occultato, abbiamo deciso che bisognava affermare l’inaffermabile e potevamo misurarci in ben altre dimensioni, di lavoro, di vita, di aspettative, sono rius…

FRASE DI LEONARD COHEN E LA LUCE

Immagine
Delle innumerevoli frasi sulla luce, per me la più bella è di Leonard Cohen. Nella storia dell’esperienza umana, siamo venuti ad accettare la luce e l’oscurità come un simbolo della lotta tra il bene e il male. Noi crediamo che la luce è buona e l’oscurità è il male, perché questa è la percezione che abbiamo sempre avuto e non abbiamo mai sentito il bisgno di cambiarla. C’è una crepa in ogni cosa. Ed è da lì che entra la luce Ci sono molti tipi di luce, ma la luce a cui si riferisce la frase di Cohen, come luce spirituale, è una sorgente cosmica. Può apparire come un sole, ma la fonte di questa luce è la fonte universale e non una stella. In questo articolo: Le tenebre e DioLa dualità del bene e del maleEsseri di luceConclusioni   Le tenebre e DioLa fisica è lo studio della filosofia naturale. Lo studio dei fenomeni fisici è lo studio dello spirito come convinzione fondata nella filosofia occidentale. Emmanuel Kant fu forse tra i primi ad esprimere l’idea che il mondo spirituale…

IMMAGINI AFORISMI E CITAZIONI

Immagine

LA FRASE DEL GIORNO

MAPPA

MACRO