NON HAI BISOGNO DI CORRERE

Obiettivo del giorno...:


La consapevolezza ti dona lo spazio e la quiete interiori che ti consentono di osservare in profondità, di scoprire chi sei e cosa vuoi fare con la tua vita.
Non proverai più il bisogno di costringerti a inseguire di corsa attività senza significato. Hai continuato a correre, cercando qualcosa, perché
ritieni quella determinata cosa essenziale per la tua pace e felicità. Ti sproni a ottenere questa e quella condizione in modo da poter essere felice. Sei convinto di non avere abbastanza condizioni per essere felice, in questo momento, così sviluppi l’abitudine tipica di molte persone, quella di inseguire costantemente una cosa o l’altra. 
«Non posso stare tranquillo ora, non posso fermarmi e godere delle cose ora perché ho bisogno di altre condizioni prima di poter essere felice.»
In realtà soffochi la naturale joie de vivre che è il tuo diritto di nascita. Ma la vita è piena di meraviglie, compresi suoni magnifici. Se riesci a essere qui, se riesci a essere libero, allora puoi essere felice proprio qui e ora. Non devi più correre.
La pratica della consapevolezza è molto semplice.
Ti fermi, respiri e immobilizzi la mente.
Torna a te stesso in modo da poter assaporare il qui e ora in ogni istante.
Tutte le meraviglie della vita sono già qui. Ti stanno chiamando. Se riesci ad ascoltarle potrai smettere di correre. Quello che ti serve, quello che serve a tutti noi, è il silenzio. Ferma il rumore nella tua mente in modo che i magnifici suoni della vita vengano uditi. A quel punto puoi cominciare a vivere la tua vita in maniera autentica e profonda.
(tratto da “Il dono del silenzio”, Thich Nhat Hanh)