UN PENSIERO DI GABRY

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/6a/10/17/6a101739e962d9f2f374d9e7f7b40c81.gif



Il pezzo riportato sotto è, per me, indicatore di come dobbiamo vivere. Qui è Madame Blavatsky che scrive, ma prima di lei il messaggio ci arriva direttamente da Gesù.
Noi tutti siamo parte di un unico corpo e se ci ricordassimo questo risolveremmo i conflitti che abbiamo, sia a livello personale, che di razza, che di religione. Purtroppo le religioni dividono gli uomini invece di unire, basta pensare al dio degli Ebrei che
dice "occhio per occhio", o a quello dei Mussulmani che incita a considerare infedeli, e quindi da uccidere, tutti quelli che non appartengono alla loro religione. L'unica che è nata sotto il segno dell'Amore e del sacrificio per i fratelli è quella che ci ha insegnato Cristo, e cioè ama come ami te stesso, fai agli altri quello che vuoi sia fatto a te. 
Peccato che le religioni non comprendano che il Dio è unico per tutti. Se così fosse non avremmo la tragedia della Palestina, i massacri di varie popolazioni, la strage degli ebrei ecc. ecc. Nel nome delle Religioni sono state compiute le più grandi nefandezze, anche nella nostra contravvenendo agli insegnamenti di Amore dati dal Cristo stesso. Ricordiamoci che ognuno di noi ha in sè una scintilla divina e tutti insieme diamo vita al Fuoco dell'Amore nel rispetto delle tradizioni e abitudini di ogni persona. 
Rispetto, Amore, Fratellanza.
Basterebbe poco...così poco che è impossibile da attuarsi...
Gabry.

COME IN ALTO COSI' IN BASSO:
Noi tutti siamo come membra di un unico corpo e perciò chi cerca di danneggiare, o distruggere gli altri, è come se la mano destra cercasse di tagliare quella sinistra per gelosia.
Chi uccide il prossimo suo uccide se stesso; chi deruba se stesso, froda se stesso; chi ferisce il prossimo, mutila se stesso, perché gli altri esistono in noi, come noi esistiamo negli altri.
Helena Petrovna Blavatsky

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI