BUONA NOTTE DA GABRY




A quest'ora la casa dorme. Come i suoi abitanti, come il cane. Nessun rumore di auto.
Sono sola.
E penso.
O meglio: mi lascio pensare.
La magia della notte mi avvince e la stanchezza si fa sentire.
Le dita scrivono ormai a fatica, continuamente fanno errori,

e devo correggere, pazientemente.
Dita artritiche, gonfie, doloranti in ogni falange,
ma come soldatini ubbidienti continuano a lavorare.
Non riesco a chiudere la mano a pugno, ed ha perso la presa.
Ma continua a fare quello che le dico di fare.
Come può, ma è già tantissimo.
Buona notte fratelli e sorelle in viaggio
come me per dissetarci alla fonte dell'amicizia.
Vera? Virtuale? Autentica? Reale?
Che importa...mi godo l'attimo.
E l'attimo è bello, è dolce, è possente, gioioso, calmo, gentile.
Che bella la gentilezza d'animo e di modi...
E la dolcezza...si, la dolcezza del cuore, dell'espressione...
Leggera...leggera...è l'attimo.
E me lo voglio godere.
Con voi.
Gabry

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI