BENVENUTI SU

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Immagine
Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi presenti e....chissà, forse collaborando oggi, collaboreranno insieme nel futuro.
Ma di questo non ci preoccupiamo, sappiamo che tutto si gioca nell'oggi, perchè è ciò che oggi decidiamo che darà l'impronta al nostro futuro.
Discutiamo di tanti aspetti della vita, alcuni condivisi, altri meno, ma che importa....se non ci fosse un po' di pepe non saremmo reali, ed invece mi piace pensare che siamo persone e non solo nik non meglio identificati.
E' il mondo dei sentimenti, quelli più autentici. Questo blog rappresenta un sentiero, una Via che da tanto tempo percorro, il più delle volte da sola, altre con amici carissimi che il Buon Padre ha posto al mio fianco.
Gli argomenti affrontati sono molteplici, così come molteplici sono le strade che percorriamo ogni giorno. A volte sbagliamo il percorso, ma l'importante è avere …

Archivia

Mostra di più

ECCO PERCHE' NON RIESCI AD INIZIARE LA DIETA E RIMANDI A DOMANI




Per seguire la dieta ci sono sempre ottime motivazioni.
C’è l’aspetto estetico che nella nostra società è molto importante, c’è l’importanza di prevenire l’obesità e le possibili malattie che ne derivano, c’è la soddisfazione di sentirsi in forma e provare un
complessivo benessere psicofisico, eppure non si riesce mai ad iniziare. Perché succede questo?

Possono esserci tanti motivi sintetizzabili in due tipi di problemi: di natura pratica e di natura psicologica.
Iniziare la dieta è difficile perché richiede organizzazione.
Per fare la dieta occorre infatti seguire una sana alimentazione e questo prevede il consumo di cibi di qualità e una certa regolarità per gli orari dei pasti.
Nelle nostre vite sempre più frenetiche troppe volte di finisce a mangiare quando si ha tempo e prendendo la prima cosa che capita.
Altro importante impedimento alla dieta è il modo in cui si svolge la nostra vita sociale. 



Quando si esce con gli amici nella maggior parte dei casi si va in un locale dove è previsto il consumo di cibo. La pizzeria, il ristorante, il pub, o i moderni locali dove andare a fare la cosiddetta apericena.
Mettersi a dieta vuol dire quindi cambiare la propria quotidianità e le abitudini della propria vita sociale e questo può scoraggiare.
Dal punto di vista psicologico la dieta è tipicamente vissuta come una privazione.
Il cibo, per tutti gli esseri viventi (compresi noi umani), è molto importante perché istintivamente simboleggia la possibilità di sopravvivere.
Desiderare cibo è quindi un fatto istintivo che però, in un contesto di abbondanza come il nostro, si è tradotto in una tendenza al sovrappeso e all’obesità.
Al cibo si associano inoltre molte sensazioni di piacere. Proprio perché la nostra socializzazione avviene spesso nei locali che servono cibo, è possibile che i migliori momenti della vita sono stati vissuti proprio a pranzo o a cena con amici e parenti.
La dieta può quindi suscitare un senso di separazione dalla felicità. 

post scorrevoli