LE RIVELAZIONI DI UNA DONNA ECCEZIONALE MARINA POPOVITCH


Nata nel 1931, Marina Popovitch è un personaggio leggendario in Russia. Un astro, nella costellazione del Cancro, porta pure il suo nome.
Colonnello nelle forze aeree, ingegnere e pilota collaudatore sopravvissuto a sei gravi incidenti, ha volato su una quarantina di velivoli diversi totalizzando 107 record mondiali nell’aviazione, il cui numero non è ancora stato battuto.
È anche la prima donna ad aver pilotato un aereo da caccia e aver superato la barriera del suono. Inoltre, è professoressa di scienze aerodinamiche, insegnante e vice-presidente all’Università di Arkhangelsk e in più ha frequentato corsi di teologia e fisica, così come altre lezioni pratiche finalizzate a risvegliare le capacità psichiche paranormali. Ella ha appreso, così, a scorgere l’aura umana e a comunicare tramite la telepatia. Tutto questo viene detto al fine di focalizzare meglio il genere di persona di cui si parla.
.
Con un simile excursus e palmarès, risulta difficile non prestare attenzione alle sue parole, tanto più che ella è molto conosciuta dal 1991 per aver pubblicato quella che dichiara essere l’ultima foto trasmessa dalla sonda “Phobos 2” (nota) prima della sua scomparsa vicino a Marte.
La donna, inoltre, ha reso noto pubblicamente di aver osservato 3.000 UFO in Russia, dove si conservano i frammenti di cinque di essi schiantatisi a Tunguska: tra questi, uno nel 1908, e l’altro a Dalnegorsk nel 1986.
.


Marina Popovitch ha parlato soprattutto delle scoperte scientifiche russe in rapporto all’interazione permanente tra le emozioni umane e i campi elettromagnetici della Terra, ma anche il loro influsso diretto sull’attività del Sole. Ha segnalato in special modo la presenza di zone oscure in certe aree, ad esempio in paesi dove la guerra ha prodotto rabbia e odio come in Iraq.
.
Secondo la studiosa, gli scienziati ritengono che il caos emozionale umano perturbi molto la Terra, la quale reagisce in modo sempre più violento a tale saturazione. Ciò deve essere assolutamente portato a conoscenza delle popolazioni ed innescare un cambiamento radicale in tutti i nostri comportamenti.
C’è da notare che da qualche anno su questo tema sono state rivelate molte cose da personalità del mondo militare, specialmente da astronauti e da personaggi di alto livello russi e americani. (Nota di Visione: comprendiamo il perchè di tutte le notizie disastrose che arrivano nei TG, l’elezione di Trump fa parte del gioco, la paura gioca a favore del potere!). 



Avrei delle difficoltà a pensare che queste “fughe” non siano autorizzate, perché esiste una volontà occulta con pesanti poteri nel settore, proprio al fine che si venga a sapere. (Cfr. QUI; ndt). Tuttavia, l’esposizione mediatica al pubblico resta debole o addirittura nulla in diversi paesi del mondo. Il fatto che avvengano molti svelamenti, potrebbe significare l’inizio della famosa divulgazione concernente la presenza extraterrestre, che in tanti sperano, e per la quale si battono da decenni.
.
Ma non si può escludere che essa possa essere ancora utilizzata dai “marionettisti” allo scopo di conservare il controllo in una nuova prospettiva, in cui eventi maggiori che essi non possono evitare avranno luogo.
In attesa di vivere lo scenario futuro, ecco un’interessante intervista di Marina Popovitch realizzata per il giornale spagnolo “Pianeta Urbano”:
.
Domanda: “Durante la guerra fredda, la Russia ha dato una grande importanza agli studi sul paranormale. Voi avete fatto delle scoperte fondamentali sulla struttura energetica che circonda la Terra così come sul suo campo interno di “registrazione psichica”. Come funziona?”
.
“Gli studi realizzati a Mosca hanno stabilito che il nostro globo risulta avvolto da una immensa rete di energia dalla forma geometrica. La geomorfologia dei continenti risponde agli schemi direttivi di questa griglia.
Tutto l’assetto di ciò che chiamiamo universo fisico è coordinato in questo modo, ed è conosciuto come «Geometria Sacra». Peraltro, nel 1958, il professore Bernascki ha scoperto una sorta d’anello che avvolge il pianeta contenente un campo energetico dove è registrata la memoria di ogni forma di vita apparsa sulla Terra e l’intera sua storia. (Gli Annali Akaschici; cfr. QUI; ndt).
.
È emerso pure che tale «tessuto» non si trova sul piano fisico. Siamo stati in grado di individuare questa banda e di «leggerla» per mezzo di appositi strumenti scientifici e l’ausilio di sensitivi preparati a questo. Abbiamo anche appurato che si tratta di un «nastro» eterico carico di impulsi emotivi. Per questo è necessario controllare le nostre passioni. Ciascuno di noi ha il potere di “incidervi” informazioni sia buone che cattive.
.
Tutte le negatività espresse, come l’odio o la paura, hanno un’incidenza immediata sullo stato del pianeta. La Terra reagisce con violenza ai nostri pensieri e alle basse passioni emettendo frequenze che influiscono sui modelli climatici. Gli elementi sono paragonabili ad anticorpi planetari.
.
Domanda: “Potrebbe essere anche questa la causa delle violente mutazioni del clima come avviene ora?”
.
“È solamente una parte di un immenso processo che si inquadra in un ordine cosmico perfetto. Gli scienziati sanno molto bene che ci troviamo di fronte ad un andamento ciclico e inevitabile che non riguarda soltanto l’uomo. Nell’universo tutto è interconnesso; qualsiasi cosa facciamo di armonioso o di discordante si ripercuote sulla Terra. Le cariche negative si riversano completamente sugli Esseri umani e sono più potenti della stessa energia nucleare. Il pianeta, come un corpo malato, reagisce con gli anticorpi naturali per curare il suo scoordine. L’inquinamento non è solo causato da residuati industriali ed antropici, ma soprattutto da potenti emanazioni di odio, collera e paura. Come, al contrario, risultano benefiche e risananti le effusioni d’Amore, di pace e di compassione.”
.
Domanda: “È vero che i Russi sono più avanti rispetto agli Americani in queste ricerche?”
.
“Alcuni individui ipersensibili del mio Paese hanno detto di aver incontrato sui piani astrali (non fisici) degli statunitensi che operavano in quelle dimensioni. Per mezzo di un allenamento mirato, hanno potuto rilevare dei campi di profondo «degrado psichico».
.
È stata vista una cappa oscura attorno a certe parti del globo terrestre e si è constatato che, utilizzando certe frequenze, non è solo possibile influenzare la vita esercitando un controllo mentale, ma anche modificarne il clima. Esistono degli studi specifici concernenti l’anti-gravità che ha portato a varie scoperte sui campi scalari, le energie vettoriali e il vuoto. Un’applicazione corretta di questa tecnologia potrebbe vantaggiosamente cambiare il mondo.”
.
Domanda: “Esistono delle prove di visite extraterrestri in varie parti della Terra. Sembra che i governi abbiano anche preannunciato grandi cambiamenti futuri. Cosa può dirci al riguardo e perché nessuno sul globo presenta tali prove?”
.
“Siamo arrivati ad un punto nell’evoluzione dell’intelligenza umana in cui è più logico e credibile accettare l’esistenza di un tipo di vita al di là della nostra, piuttosto che negarla. I grandi governi lo sanno… e lo negano.
Il motivo è che se si avesse la cognizione che questi Esseri possiedono ‒ compreso la vera storia del nostro pianeta ‒ il sistema attuale di credenze collasserebbe in pochissimo tempo. Il potere stesso esercitato sulla popolazione mondiale potrebbe dissolversi dall’oggi al domani.
.
Queste Creature hanno delle conoscenze molto avanzate su quella che viene chiamata «energia libera».
La Terra e l’Universo dispongono di innumerevoli fonti energetiche non inquinanti il cui uso potrebbe danneggiare mortalmente l’impero economico planetario. Utilizzare ancora risorse contaminanti mantiene la totalità del sistema attuale vincolato agli utili monetari.
.
Questi Esseri rispettano il nostro libero arbitrio e non interferiscono direttamente nei nostri affari. Hanno dimostrato di avere buone intenzioni e dato prova di come possano neutralizzare in pochi secondi la tecnologia terrestre più progredita, se venisse utilizzata per attaccare. Tutto questo non può e non deve rimanere nascosto ai popoli del mondo. Ciò che concerne l’intero argomento deve essere rivelato. In ogni mia conferenza e nei miei libri io presento gli avvenimenti più diversi che sono accaduti in terra sovietica.
.
La missione “Phobos 2” con destinazione Marte si è conclusa con la sua scomparsa proprio quando cominciò a trasmetterci le foto di un’astronave gigante di circa 15,5 miglia di lunghezza (25 km). La sparizione e la perdita di collegamento con le sonde inviate dalla Terra sono state oggetto di conversazione e dibattito alla conferenza di Malta tra il presidente Bush (padre) e Gorbatchov. Sono intercorsi dei contatti tra gli astronauti nello spazio e gli extraterrestri venuti da altre compagini stellari.
.
Sono convinta che molto presto succederà qualcosa sul pianeta che obbligherà questi Esseri a presentarsi massivamente nel nostro mondo per aiutarci, e questo sarà senza dubbio l’evento più importante della storia.”
.
N o t a
“Phobos 2” è una sonda lanciata nel 1989 dai Russi per osservare una delle due lune di Marte (Phobos appunto) che misura 28 km per 20 ed orbita ad appena 6.000 km da quel pianeta. Le due sonde, Phobos 1 e 2, hanno misteriosamente perso il contatto con la Terra. Soltanto “Phobos 2” ha potuto inviare qualche foto.
.
Traduzione: Sebirblu.blogspot.it
.
Fonte: http://sebirblu.blogspot.it/2017/02/ufo-rivelazioni-della-cosmonauta-marina.html
http://www.visionealchemica.com/le-rivelazioni-donna-eccezionale-marina-popovitch/

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI