NUTRIRSI CORRETTAMENTE DI OMRAAM AIVANHOV





« Nutrirsi correttamente presuppone anzitutto il rispetto di certe regole, come quella di mangiare consapevolmente, lentamente, e masticando bene gli alimenti. Mangiare lentamente e masticare bene facilita la digestione. Se si ingeriscono gli alimenti senza masticarli a
sufficienza, lo stomaco, che li riceve, per digerirli deve fornire un sovrappiù di energia, e questo affatica l’organismo. Occorre inoltre sapere che la bocca – la prima a ricevere il cibo – è una sorta di laboratorio che su un piano più sottile svolge già il ruolo di un vero e proprio stomaco: grazie ad alcune ghiandole situate sopra e sotto la lingua, la bocca assorbe le particelle eteriche degli alimenti.
Iniziate a mangiare… Per quale ragione, fin dai primi bocconi, prima ancora che gli alimenti siano stati digeriti, sentite che state già riacquistando le forze? Perché passando per la bocca, quegli alimenti hanno liberato delle energie, delle particelle eteriche che sono andate a nutrire il vostro sistema nervoso. Prima ancora che lo stomaco abbia potuto trasformare gli alimenti, il sistema nervoso è già nutrito. Se certe persone si sentono stanche dopo un pasto, significa che hanno ingerito il cibo senza averlo ben masticato; l’organismo infatti deve spendere un maggior numero di energie per digerirlo. La loro stanchezza deriva da questo. Imparino a masticare bene, e si alzeranno da tavola leggere e piene di slancio. »

Omraam Mikhaël Aïvanhov

MACRO

Etichette

Mostra di più

POST PIU' POPOLARI