Post in evidenza

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi ...

martedì 21 marzo 2017

PRENDIAMOCI CURA DEI PIU' DEBOLI




E' da tanto che mi batto affinchè siano salvaguardati i diritti delle classi più fragili, che hanno bisogno di cure, di amore, di solidarietà. Lo Stato
non può e NON DEVE ignorare questo, si può e si deve far pagare a chi ha, e non a chi, ormai, ha solo più gli occhi per piangere.
Dopo che un uomo ha lavorato per tutta la vita pagando i giusti contributi e tasse, ha diritto ad una vecchiaia serena, non merita di dover setacciare il mercato alla chiusura nella ricerca di un po' di frutta o verdura per mangiare. Secondo me non è la dignità dell'anziano che viene meno, ma è quella dello Stato, perchè è lo Stato che deve vergognarsi, a cominciare dal Suo Primo Cittadino.
Gabry Fogli

post scorrevoli