SCHIAVI O LIBERI




Il genere umano è diviso in due lunghe colonne,
l’una composta di anziani curvi, che si appoggiano al bastone
nel
loro cammino sul sentiero della Vita; ansimano come se
stessero arrampicandosi verso una vetta,
quando in realtà scendono verso l’abisso.
E la seconda colonna è composta di giovani, 
che corrono come si avessero ali al piedi,
cantano come se avessero in gola corde d’argento, 
e salgono verso la vetta come attratti da una irresistibile, magica forza.A quale di questi due processioni appartenete, fratelli?Ponetevi questa domanda, quando, quando siete soli nel silenzio della notte.
Giudicati voi stessi se siete tra gli Schiavi di Ieri o tra gli Uomini Liberi di Domani.

(Khalil Gibran) 
 

POST PIU' POPOLARI NEL 2016

IMMAGINI DEL BUONGIORNO E DI BUONA SERATA