LE PAROLE NON DETTE DI GIBRAN

LE PAROLE NON DETTE

DI Kahlil Gibran 


All'ombra del tempio
Il mio amico ed io
Scorgemmo un cieco,
seduto in disparte.
E il mio amico disse :

guarda, l'uomo più saggio della terra
Mi avvicinai al cieco
Lo salutai
E prendemmo a parlare.
Dopo poco dissi:
perdona la mia domanda: da quanto tempo sei cieco ?"
"dalla nascita" rispose
Dissi io : e quale ramo di sapienza coltivi ?"
Disse : sono astronomo
E, appoggiando la mano sul petto, disse :
"scruto questi soli, e lune, e stelle".

Kahlil Gibran

POST PIU' POPOLARI

IMMAGINI DEL BUONGIORNO E DI BUONA SERATA

AFORISMI: CITAZIONI E PENSIERI , E FRASI D'AMORE, DI VITA, DEL CUORE.