CORPO-ANIMA-SPIRITO

La Merkabah


La maggior parte dell’umanità è impegnata nella cura e nella bellezza del corpo fisico.
Si preoccupa di educarlo e migliorarlo, senza pensare minimamente all’altro, ossia il corpo animico, sede dell’emotività, del sentimento e archivio di tutta la memoria universale.
E’ il ponte tra il fisico e lo spirito; “Terra di Mezzo”, dove avviene la sublimazione che permetterà all’iniziato di auto-realizzarsi, per creare, con le proprie energie, la cosiddetta  “Mer-Ka-Va”!
CORPO FISICO: Il  corpo fisico è molto simile a una tuta spaziale, proprio come quelle che indossavano gli astronauti per muoversi sulla Luna.
Infatti, noi uomini abbiamo bisogno di un veicolo-corpo, che possa ospitare quella scintilla divina che è la nostra essenza.
Con i suoi cinque sensi il corpo ci permette di vivere nell’atmosfera terrestre, motivo per cui, nelle imprese scientifiche, quando  l’uomo si trova al di fuori di questa, deve ricreare lo stesso ambiente per vivere. Ecco l’utilità del nostro fisico!
Senza ombra di dubbio, tutto ciò ci conferma che il vero e reale sé, viene da una dimensione più sottile.
È così che quando si “muore”, si lascia la “tuta” che diventa inservibile e la “scintilla”, con il suo bagaglio di esperienze, rientra alla Patria Celeste.
Questo fatto chiarisce che il fisico è creato con gli elementi della Terra; con il cibo che viene mangiato dai nostri genitori e con la memoria cromosomica, che ci trasmettono come eredità, che contiene la memoria dei nostri avi.
Così, i semi con la polarità maschile e quelli femminili, si uniscono e si auto fecondano, facendo innescare la scintilla-vita.


Inizia la formazione della “tuta” e tutte le informazioni contenute, si attivano perché quella fantastica “opera d’arte” si realizzi nel migliore dei modi.
Per mettere in pratica questo portento unico e misterioso, sono necessari un uomo e una donna: un polo positivo e un polo negativo, proprio come i due poli  elettrici che devono unirsi e far scattare la scintilla per poter accendere la luce.
Al contrario, due poli uguali che si uniscono, non producono né la luce, né l’energia per creare.
Proprio come il fico che il Maestro Gesù maledisse e fece  seccare, perché non dava frutti!
Il compito di ogni uomo è quello di mantenere il proprio corpo sano e pulito; infatti, fin dai primi anni si impara dai propri genitori a diventare degni esemplari del Genere Umano.
Poi, le diverse scuole, preparano nell’apprendimento di distinte attività, per dare modo crescendo, di potersi inserire nel mondo del lavoro.
Tutto questo ha valore per la parte di formazione dell’essere umano, ma esiste la parte evolutiva che consiste nel prendere coscienza facendo aumentare i propri “talenti”, con il lavoro e la ricerca interiore del Fuoco-Ignis che ci rinnova completamente.
Sulla croce, dove  il Maestro fu inchiodato al legno dei Quattro Elementi, era scritto: Ignis Natura Rinovatur Integra.
I QUATTRO ELEMENTI E RICERCA INTERIORE
1° FUOCO, lettera JOD – Energia Creatrice Maschile  
2° ACQUA, lettera HE’ – Energia di Gestazione Femminile
3° ARIA, lettera VAV – Energia Equilibrante Combinatoria
4° TERRA, lettera HE’ – Energia di Cristallizzazione

                                          NOME DI DIO -  “GEOVA”
 
 Il Tetragrammaton Jod-Hé-Vav-Hé

Questo è il Tetragramma sacro che forma il nome di Dio  e che è contenuto nel corpo dell’uomo: “Tempio Vivente dello Spirito”... ossia, l’uomo è Dio in potenza, ma non lo sa!
La ricerca interiore dell’uomo non viene praticata da tutti gli individui, poiché la maggior parte di questi, siano essi uomini e donne, se ne infischiano di simili argomenti, per il fatto che nel loro archivio interiore, non trovano corrispondenza.
Mancano incentivi di risonanza oppure, sono spiriti giovani dal punto di vista evolutivo e non possiedono queste informazioni.
Quindi, questi spiriti semplici, si accontentano di vivere una vita semplice,  “alimentando” solamente il corpo fisico e distraendosi dalla vera realtà, che per loro è troppo pesante.
Da qui nasce la voglia di ubriacarsi con liquori o drogarsi, per dimenticare e addormentare la propria coscienza e in questo modo, i corpi sottili si offuscano, dando false e dannose sensazioni al corpo fisico e a tutte quelle realtà trascendenti che spingono per ottenere delle vere risposte.
“Chi vince”, come nelle lettere dell’Apocalisse, si darà di più, per poter andare oltre e oltre ancora. Ma chi rimane impantanato nel vizio, dovrà aspettare altre opportunità o addirittura altre vite o ronde di centinaia di anni, per avere nuove possibilità di rivincita.

I DOGMATICI
Esistono quelli e sono la maggioranza, che per soddisfare quella “voglia di divino”, credono a tutto ciò che gli viene detto. Sono i dogmatici che “tirati dal naso” e sottomessi alla paura del peccato e al timore di un Dio vendicativo e primitivo, si “addormentano” .
Credono in un Paradiso che non esiste e in un Inferno pieno di diavoli con i forconi in mano e dove arde un fuoco punitivo per tutta l’eternità, del malcapitato credulone che si sente un peccatore.
Nulla di più falso!
Ho già scritto in altri articoli, che l’energia chiamata Dio non ha regole, non premia e non punisce nessuno, non ha necessità di alcun rappresentante o ministro, non parla e non ascolta nessuno.
Non può fare favori, non è di parte e non pretende nulla.
E’ come il Sole che dona la sua energia, gratis a tutto il nostro sistema e a tutte le creature. E nessuno, dico nessuno, può intermediare per Lui, ne ora, ne mai. 


ENERGIA CHIAMATA DIO
C’è un’unica possibilità per essere in armonia e per percepire l’Energia-Dio: consiste nell’equilibrare e armonizzare i nostri tre corpi, cambiare i nostri vizi in virtù per poter captare le frequenze più elevate che dal punto zero degli Universi emana per tutto il Creato.
La nostra Tuta-Corpo, può essere paragonata alle automobili.
Ce ne sono di svariate marche, di diverse cilindrate, ma la differenza , per noi umani, è che possiamo “aumentare la cilindrata”, migliorare in tutti i sensi, mentre le macchine rimangono come sono.
Infatti sono pochi coloro che vogliono migliorare sé stessi e accedere, così, a frequenze più elevate; nell’attimo in cui avviene il “contatto”, l’uomo si trasforma in un Genio, un Giusto, un Creatore, un illuminato, un dio in terra, un liberato!
Ogni popolo della terra era a conoscenza della “Tradizione” che veniva tramandata ai migliori rappresentanti, come una “Catena Iniziatica” e che li trasformava in divinità incarnate.

Però, ahimè, i preti di tutte le religioni che avevano il compito di trasmettere quelle verità, se ne appropriarono per il proprio uso e consumo e per il “risveglio” dal letargo naturale che l’uomo si porta dalla nascita.
Agli altri, propinavano surrogati che li faceva addormentare sempre di più,sempre di più...
Infatti, fu così che nel Medioevo, chi capiva e si spingeva oltre, invece di essere premiato per la Sapienza, veniva torturato e bruciato vivo, con l’appellativo di Eretico!
Forse, se quella moltitudine di cervelli sacrificati all’ignoranza, fosse rimasta viva, il nostro mondo sarebbe diverso? Potrei fare degli esempi, ma penso non sia necessario!


IL CORPO, TEMPIO DELLA LUCE
Dunque, il Corpo Umano è una meravigliosa macchina, un laboratorio chimico elettrico, che porta in sé, un cervello-computer inimitabile, che “ muore e rinasce” continuamente; si auto guarisce e si perfeziona, evolvendo verso la Luce o la Verità assoluta e con coscienza, o senza, va sempre avanti a prescindere dagli ostacoli o dai freni dogmatici che coloro che si fanno chiamare “pastori” e che sono “sepolcri imbiancati” o “lupi travestiti da pastori”, credono di guidarli e dominarli: l’Uomo è un “Tempio Vivente” e non un misero peccatore paragonato alle pecore di un gregge.
IL CORPO ANIMICO
Vi invito ora, a domandare a un prete o a uno psicologo, o a un analista, o a chi sia, che cosa è l’anima nell’uomo?
Vedrete che le risposte saranno approssimative e non coincideranno fra loro...perchè ignorano completamente cosa sia.
Poi, dello Spirito, neanche a parlarne! Ma andiamo piano e vedremo insieme di com-prendere di che si tratta secondo la Tradizione Ermetica.
L’anima viene chiamata con nomi diversi: Eva, Maria, Miryam, Meras, Mara, Amara, Marina, Stella Maris, Madonna, Isis e tantissimi altri nomi la cui radice è Mare... il mare è un’immensa distesa di acqua della quale si afferma che “la vita nasce dal mare”.
Bene, ora si sa che l’uomo è composto di un 80% di liquidi, quasi come il nostro pianeta e che la Luna ha il potere sulle acque del mare e le acque in generale, comprese le nostre: sangue, urina, sperma, mestruo, saliva, lacrime e tutti i fluidi del nostro corpo! Ci stiamo avvicinando?
Ecco, il Mar Rosso della tradizione ebraica: il Sangue! E tutti i liquidi del corpo umano, sono suoi affluenti: Maria=la Madonna= Mare, il cui simbolo in tutte le tradizioni è Selene, la Luna, la quale rappresenta la femminilità con tutto l’archivio e la memoria della razza umana, i codici genetici, cioè la mappa cromosomica di ogni individuo , che è personale, scambiabile e preziosa, unica e soprattutto universale!
Il Maestro Gesù, ridava la vista ai cechi, usando la sua saliva come una panacea universale.
Inoltre, nell’Ultima Cena, al sicuro da occhi indiscreti, invitò i suoi discepoli a “mangiare” la sua carne e bere il suo “prezioso sangue”.
La Chiesa li trasformò, poi,  in pane e vino, niente di meno che un’analogia dei Principi Animici e che nulla hanno a che vedere con quelli reali. 

Vedete? L’uomo è come un albero con un suo Frutto-Seme, dove questo seme contiene trecento cinquanta milioni di possibili riproduzioni simili in tutto  e per tutto a colui che lo produce; il simbolo che lo rappresenta non è altro che la Croce.
Così, la Croce è il Seme-Sperma umano e rappresenta i Quattro Elementi, con la figura inchiodata del Cristo-Serpente come Quinto Elemento.
Adesso vi rendete conto perché la figura simbolica del Cristo fu crocifissa e fu posta al centro-fulcro dei Quattro Elementi? E che questo frutto con le caratteristiche di colui che lo ha generato è la carne e il sangue del quale parlano i Vangeli?
Avete presente le cupole e i campanili delle chiese? Cosa pensate che rappresentino?
Inoltre, sulla sommità una croce... Anche i minareti delle moschee con la Luna sopra, significano la stessa cosa: sono dei “falli eretti” e tanto la Croce, così come la Luna, rappresentano la medesima cosa:  l’Anima o il Cristo, il Seme di tutte le cose, il Grande Architetto dell’Universo, il Creatore, il Demiurgo, l’Uomo Cristallizzato!
Ecco che allora, l’anima si trasmette dai Padri ai Figli e attraverso il Seme-Eros, si perpetua e continuerà a farlo per secoli e secoli, con il suo bagaglio di informazioni contenute nel DNA.
Dopo questa semplice ma provocatoria spiegazione, comprendete il perché nella Genesi, Dio, o meglio gli Elohim (gli Dei), non volevano che l’uomo mangiasse il frutto stracarico di informazioni, di quell’ “Albero”?
L’amico serpente disse: “Se mangiate, diventerete come loro: Dei”; aveva ragione da vendere!
IL CORPO SPIRITUALE
Arrivati a questo punto e conoscendo il corpo fisico e quello animico, tenterò nel limite del possibile, di spiegare come si forma il Corpo Spirituale e a cosa serva.
Forse, come affermava il Maestro Gurdjeff: questo corpo non serve per questa vita, al contrario, per quando lasceremo, con la morte, il fisico e l’animico e con il corpo Spirituale andremo verso dimensioni più elevate. Altrimenti, si tornerà a nascere in piani fisici come questo, ossia sulla Terra e iniziare da capo.
Ecco allora a cosa servono le vie iniziatiche tradizionali; imparare a operare per ri-produrre un Corpo di Luce Spirituale per fare in modo,  che dopo la morte, si raggiungano quelle dimensioni dove abitano gli Dei!
Questo è il grande mistero di tutte le religionie delle Vie e Ordini Iniziatici: ri-crearsi un Corpo di Gloria o di Diamante, oppure di Luce, di neutrini o Fuoco immortale e incorruttibile. Perché per vedere la Luce e non accecarsi, si deve essere Luce!
OPERATIVITA
Tenterò, con parole povere e con analogie, di dare alcuni spunti per spiegare come si fa.
Non posso dire di più di questo bellissimo “Mistero Arcanorum”, poiché sono legato a giuramento.
Consiste nel “fecondare” l’Anima, Eva, che si trasformerà in Maria e quando “partorirà” il Figlio, nascerà nella “Grotta del Cuore”! Come la nascita di Gesù; ma come si fa?
Leggete più volte la Genesi, dove si parla di Adamo e Eva.
Poi, osservate quello che fa il prete durante la Messa e più specificamente con l’Eucarestia.



E’ molto probabile che lui non comprenda fino in fondo il messaggio ermetico che sta trasmettendo, comunque è un “conservatore” e tramanda, senza sapere, il Mistero Cristiano.
Adesso che conoscete l’Anima femminile, dovete scoprire come fare a ingravidarla!
In certe scuole iniziatiche, coloro che vengono iniziati sono chiamati “Figli della Vedova”, perché mancanti del padre fisico.
E pure leggendo il mito “Isiaco Osirideo” potrete carpire qualche indicazione in più, per poter comprendere come nasce Horus, che dà lo stesso messaggio, come  il Cristo, o Krishna o se vogliamo, Mitra, che è il messaggio di salvezza!
Per concludere, posso soltanto accennarvi che il processo è simile al concepimento di un figlio fisico con qualche differenza fondamentale.
Notate bene, questo è il motivo sostanziale per cui i preti sono celibi, casti e puri, anche se loro fanno tutto il contrario, perché hanno dimenticato il vero messaggio cristiano!
Buona ricerca a tutti e se la Luce della conoscenza è in voi, questa si accenderà nel vostro cervello.

di Alfredo Di Prinzio



"Benattia"
Significato della vita, senso della malattia e processo di autoguarigione
Voto medio su 9 recensioni: Da non perdere
€ 20

Universi Paralleli del Sé
Come Cambiare la Realtà nel Multiverso
Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 20

La Dottrina Segreta Vol. III - Cosmogenesi
Sintesi di scienza, religione e filosofia, cosmogenesi. l'evoluzione del simbolismo universale
€ 22

La Dottrina Segreta Vol. IV - Antropogenesi Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 22

La Dottrina Segreta Vol. V - Antropogenesi Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 22

La Dottrina Segreta Vol. II - Cosmogenesi
Sintesi di scienza, religione e filosofia, cosmogenesi. l'evoluzione del simbolismo universale
€ 20

La Dottrina Segreta - Edizione di Studio
€ 28

La Dottrina Segreta Vol. VI - Antropogenesi
€ 30

La Dottrina Segreta Vol. VII
Scritti esoterici
€ 32

La Dottrina Segreta Vol VIII
Insegnamenti Orali
€ 20

eBook - La Dottrina Segreta
L'evoluzione cosmica
€ 4.99

I Vangeli Gnostici
Vangeli di Tomaso, Maria, Verità, Filippo
Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 10

Appunti Spirituali
€ 15

Amore e Saggezza
I Valori della scienza dello spirito proposti all'uomo contemporaneo
€ 13

L'insegnamento Originario del Buddha
€ 20

Il Sentiero Spirituale
Le iniziazioni e le leggi dell'anima e del gruppo
€ 22

Esteriorizzazione della Gerarchia Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 34

La Gerarchia Planetaria
I maestri e i Deva
Voto medio su 1 recensioni: Buono
€ 19

L'angelo Solare
La scienza della Meditazione e le Leggi dell'Anima
€ 15

I Signori della Fiamma
Le Leggi del Piano Mentale
€ 18

Il Profumo del Sorriso
Le Leggi del Piano Emotivo
€ 20

Il Cantico di Gaia
Le Leggi del Piano Fisico
€ 15

Il Sole nel Cuore
Il Cantico dell'amore
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 15

Lo Sposalizio nei Cieli
Come le Leggi Universali aiutano l'uomo
€ 15

Riti Quotidiani di Risveglio
Seminare Luce ogni giorno
€ 8

eBook - Alchimisti della Nuova Generazione
Evolvere nella gioia
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
€ 5.9904

Alchimisti della Nuova Generazione
Evolvere nella gioia
Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere
€ 12

Video Download - Il Reality Transurfing ©
I metodi, le tecniche ed i segreti per realizzare il proprio destino cavalcando le onde della nuova era
€ 48.8