Post in evidenza

"DISABILI NEL CORPO, ABILI NEL CUORE"

Benvenuti a tutti i nuovi amici. Le nostre strade si incrociano, provengono da diverse esperienze, da diversi passati, da diversi ...

venerdì 2 febbraio 2018

LAVORANDO SU SE' STESSI: FINE DELLA VITA DIFFICILE



"Perché certe persone, benché abbiano ottenuto una conoscenza spirituale, esoterica e intellettuale, talvolta finiscono la loro vita in modo difficile?
Voi finirete la vostra vita in base a ciò che sarà stata tutta la vostra vita!
Se durante tutta la vostra vita siete sempre stati nella ribellione, nel rifiuto delle esperienze, se non avete alimentato il vostro corpo con Amore e belle vibrazioni, se siete sempre stati nel non perdono, tutto questo si sarà impregnato in esso in modo molto importante e gli anni avranno una maggiore

importanza sull'usura del vostro corpo.
Certe persone, benché non abbiano alcuna conoscenza spirituale, restano sempre ottimiste: voi le chiamate "gli ottimisti della vita". Quando hanno delle sperimentazioni difficili da vivere, possono dire: «questo giorno non è proprio straordinario, ma domani lo sarà!». Si tratta di persone che relativizzano sempre le loro esperienze di vita.
Siate in grado di relativizzare sempre le vostre esperienze di vita, di accettarle, di mettere anche molto Amore sul vostro corpo, anche su ciò che non siete riusciti a proteggere.
Quando avete dei pensieri inferiori e nel vostro corpo permane ancora la traccia di una piccola debolezza (che può provenire da esperienze passate o anche dalla vostra infanzia), i vostri pensieri inferiori peggiorano ulteriormente, in modo automatico, le parti più o meno sofferenti del vostro corpo.
Come poter affrontare la vecchiaia che è un periodo meraviglioso, periodo in cui gli esseri umani hanno la possibilità di rivedere la loro vita, di vedere tutto ciò che ha portato di positivo e di accettare al meglio questa nuova fase della loro vita, cioè nell'Amore, nella gioia e nella serenità?
Gli esseri umani non fanno a sufficienza il bilancio della loro vita ed è per questo che spesso somatizzano nel loro corpo per esperienze non accettate e, di nuovo, per il non perdono e i sensi di colpa. 


Non diciamo che il senso di colpa è un veleno, ma tuttavia può avere un effetto molto negativo sul vostro corpo!
I bambini sono spesso educati in un modo non proprio adeguato poiché si sentono sempre colpevoli e inferiori. Tutto questo resta inscritto in loro una volta adulti e perdura, poiché rimangono spesso nei sensi di colpa rispetto a loro stessi e alle loro azioni.
Se vi abbiamo spesso chiesto di troncare con il vostro passato, ciò non significa solamente di non pensare più al passato. Bisogna soprattutto esaminare le esperienze difficili, inondarle di Luce e poi non pensare più alla sofferenza che hanno potuto generare in voi.
Le persone che sono realmente su questo cammino spirituale, che riescono ad integrare l'Amore per loro stessi, che sono molto più sereni, che non sono sempre nelle riflessioni inferiori, che sanno sorridere o ridere, che hanno una gioia interiore o espressa, invecchiano molto più lentamente perché, con il loro comportamento, rigenerano le loro cellule e il loro corpo.
Il cammino spirituale è un ottimo modo di affrontare questo passaggio verso la fine della vita (più o meno lontana) in modo sereno e, perché no, con un corpo in perfetta salute.
Gli esseri umani hanno una vita molto breve. Ciò è presto spiegato: è la volontà dei Signori del Karma, è la volontà degli Esseri di Luce o delle guide che hanno la responsabilità delle loro sperimentazioni di vita in vita sul vostro mondo; questo è un mondo di materia, di dualità, di incomprensione in cui dovete assolutamente sviluppare l'Amore in tutte le sue sfaccettature, un mondo in cui talvolta non trovate il vostro posto in quanto non avete compreso il perché della vostra vita. 


Pertanto, dal momento in cui gli esseri umani, che si trovino o no su questo cammino spirituale, hanno un tenore di vita sano, una vita senza eccessi (poiché gli eccessi sono nefasti per il corpo), possono mantenere il loro corpo in buona salute.
Ci sono eccessi sul vostro corpo per gli alimenti che ingerite o i prodotti come l'alcool, le droghe, il tabacco, ecc. che hanno una ripercussione sul vostro corpo.
Esistono anche gli eccessi a livello del pensiero: se vi sottovalutate di continuo, se non riuscite ad essere consapevoli di ciò che siete, del vostro stesso valore e dell'Amore che c'è in voi, anche in questo caso c'è una ripercussione sul vostro corpo.
Gli eccessi di ciò che ingerite e di ciò che pensate, accelerano non solo il processo di invecchiamento del vostro corpo ma anche il processo del suo deterioramento, tra cui i problemi di salute, ecc.
Voi che vi trovate su questo percorso spirituale avete molte opportunità rispetto ai neofiti e a coloro che non cercano nemmeno, che vivono la loro vita solamente sfruttando al massimo ciò che può offrire questo mondo materiale di terza dimensione.
Ci sono anche delle persone che non hanno alcuna conoscenza spirituale ma che hanno l'Amore dentro di loro. Queste sono persone molto positive e gioiose che, senza essere su un cammino spirituale, riescono ad avere un corpo che non si deteriora, trascorrono gli anni nel miglior modo possibile, e raggiungono persino un'età molto avanzata. 


La gioia è un elemento fondamentale per conservare la vostra giovinezza; ciò include la giovinezza di spirito, la giovinezza del corpo e l'apparire giovani. Il vostro corpo dipende dal vostro spirito e, ancora una volta, dai vostri pensieri, dai vostri comportamenti e dalla gioia che può emanare da voi.
Quando siete nella gioia, quando avete un bel sorriso, quando relativizzate tutti i problemi della vostra vita, coloro che vi circondano dicono che brillate. Ma cosa significa precisamente la parola "brillare"? Significa emettere una vibrazione d'Amore, di serenità, di gioia e di calma. Ancora una volta, tutto questo è molto importante per raggiungere l'ultimo periodo della vostra vita.
Coloro che potreste definire «Grandi Esseri» o «Grandi Iniziati», Esseri che hanno dato tanto e che hanno lasciato tanto grazie al loro lavoro, non si sono sempre amati. Si sono totalmente impegnati in ciò che avevano scelto, sia nel loro modo di vivere quotidiano, nelle loro conoscenze esoteriche, che in una scienza nuova. Si sono dimenticati di loro stessi, si sono dimenticati del loro corpo, si sono persino dimenticati dell'Amore per dare il massimo nel loro lavoro. Hanno avuto una mancanza di equilibrio, una mancanza d'Amore per il loro corpo e per loro stessi.
È importante avere una missione o darsi una missione, ma non bisogna dimenticare, qualunque sia questa missione, che siete degli esseri d'Amore, degli Esseri di Luce incarnati nella materia, e dovete sempre tenerlo a mente! Se lo dimenticate, il vostro corpo ne subirà le conseguenze.
Quindi, per chiudere questo argomento, diremo che dovete fare ciò che è necessario se volete mantenere il vostro corpo in perfetta salute, perlomeno nel modo più sano possibile; arrivati ad una certa età, voi siete la somma dei vostri pensieri, ma anche la somma delle vostre ribellioni e talvolta anche la somma della mancanza d'Amore per voi stessi».

Monique Mathieu.
http://ducielalaterre.org/ 


I CONSIGLI DI GABRY


 

post scorrevoli